a CANNOBIO “VISIONARY WOMEN” mostra fotografica di Jill Mathis… presentazione SABATO 26 MARZO

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 26/03/2022
16:00

Luogo
Cannobio

Categorie


Alle ore 16 presso il TEATRO di CANNOBIO inaugurazione della prima tappa della mostra “VISIONARY WOMEN” di Jill Mathis.

Alla presentazione del progetto artistico e sociale, che valorizza lo sguardo fotografico femminile sul lavoro di altre donne, segue la visita all’esposizione nelle sale di PALAZZO PARASI.

In seguito, a partire da DOMENICA 27 MARZO e fino a LUNEDI’ 18 APRILE, la mostra sarà visitabile a Palazzo Parasi nei seguenti giorni e orari: VENERDI’ ore 16-18; SABATO ore 10.30-12.30 e 16-18; DOMENICA ore 10.30-12.30; LUNEDI’ 18/04 (Pasquetta) ore 10.30-12.30.

Si raccomanda il rispetto delle vigenti regole di distanziamento, ed è richiesto il GREENPASS RAFFORZATO (Certificazione verde COVID-19 per vaccinazione o guarigione).

“Visionary Women” è più di una mostra: è un progetto o, meglio, come dice il nome stesso, una “visione”, quella di un’artista che racconta ambienti e dettagli del lavoro di donne imprenditrici di successo, in settori considerati non convenzionali per loro.

L’idea è stata focalizzata sul raccontare le donne nel mondo dell’imprenditoria del Verbano Cusio Ossola, una terra che in passato ha avuto una forte vocazione industriale, primo ambito in cui hanno trovato lavoro molte donne, come manodopera più o meno specializzata.
Oggi, a distanza di oltre un secolo dal grande boom industriale del territorio, il panorama è molto cambiato e, con esso, il ruolo femminile, tanto che, in una parte significativa delle aziende del VCO, le donne occupano posizioni apicali e si sono fatte promotrici di produzioni e lavorazioni d’eccellenza.

La mostra propone immagini artistiche di Jill Mathis in grande formato (80×120 e 120×180), realizzate in 12 imprese a guida femminile, accompagnate da brevi testi che raccontano le donne e le loro esperienze.

Nell’individuazione delle figure si è cercato di toccare diversi settori: industria, artigianato, agricoltura, ricerca scientifica.

Jill Mathis è di origine texana e da 25 anni vive e lavora a Mergozzo, alternando impegni lavorativi oltreoceano a mostre italiane. Dopo gli studi di scultura e fotografia alla Facoltà di Belle Arti dell’Università di San Antonio in Texas, ha iniziato la carriera giornalistica, lavorando per varie testate negli USA. Ha poi frequentato la Scuola di Fotogiornalismo all’Università di Austin e iniziato internati presso alcuni dei più importanti fotografi di moda a New York. Nella Grande Mela è diventata assistente a tempo pieno di Ralph Gibson, uno dei più noti maestri della fotografia statunitense. Molti dei suoi lavori sono raccolti nelle collezioni di musei pubblici: a New York, al Whitney Museum of American Art, all’International Center of Photography e al Brooklyn Museum of Art; in Florida, al Norton Museum of Art, e poi ancora nei musei di Alabama, Connecticut, Texas e Ohio.

MAGGIORI INFORMAZIONI: rete@unionelagomaggiore.it; tel.: 0323 840809 (orari ufficio); Facebook e Instagram: @Visionary Women.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *