a GEMONIO (Museo Civico Floriano Bodini) la mostra “Piero Leddi. Dipingere è un rischioso inizio”… da SABATO 26 GIUGNO

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 26/06/2021
15:00

Luogo
Museo Bodini

Categorie


Con questo omaggio prosegue la lettura di approfondimento del Museo Civico Floriano Bodini dei protagonisti della Nuova Figurazione .

La mostra “Piero Leddi. Dipingere è un rischioso inizio” pone al centro dell’attenzione il percorso giovanile di Leddi, culminato nelle personali della fine degli anni Cinquanta. Originario dell’alessandrino e trasferitosi a Milano, in rapporto con i coetanei di Brera tra cui Floriano Bodini, cui lo lega una profonda amicizia, Leddi avvia nel decennio un’“autobiografia delle forme cercate”, per usare una sua espressione, una lunga carriera arrivata agli anni Duemila. Si riflette in questo primo capitolo un momento significativo di un itinerario individuale e collettivo: una narrazione per immagini che ci restituisce la vitalità di una ricerca aperta al rinnovamento e insieme impegnata nell’esplorare e nel difendere le possibilità e le ragioni della pittura.

Museo Civico Floriano Bodini, Via Marsala, 11 Gemonio (VA). “Piero Leddi. Dipingere è un rischioso inizio” dal 26 giugno al 5 settembre. Orari: sabato e domenica 10.30-12.30/15.00-18.00. Agosto domenica 10.30-12.30 / 15.00-18.00. Ingresso 3/5 €. Lunedì/venerdì su appuntamento.

Maggiori info www.museobodini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *