da SABATO 13 GIUGNO // “Il bisogno di ritrovarsi” mostra di opere grafiche dalla collezione del MUSEO BODINI di GEMONIO…

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 13/06/2020
Tutto il giorno

Luogo
Museo Bodini

Categorie


Una quindicina di opere di diversi artisti, selezionate tra quelle della preziosa collezione conservata al Museo di Gemonio e raramente esposte al pubblico, accompagnano la riapertura del Museo Civico Floriano Bodini.

Questa piccola ma significativa mostra vuole essere un prosieguo della ricerca svolta in questi anni sull’arte grafica, partendo dalla Giornata dell’Incisione e Stampa d’Arte – II Giornata delle Arti Artigiane del 2017, fino al progetto “Empatie / Contaminazioni. Dialoghi tra materia e segno” del 2019 e i laboratori proposti grazie alla collaborazione con la Stamperia 74/b e Milano Printmakers.

Il desiderio di ritrovarsi, non solo negli spazi del Museo, ma dal bisogno di riconoscersi come uomini e donne: è questa un’esigenza da fissare nel presente per poter costruire e ricostruire il futuro.

In mostra figure, uomini, donne, incontri, firmati da grandi protagonisti dell’arte contemporanea: Enrico Baj, Giovanni Cappelli, Felice Casorati, Piero Leddi, Fernand Léger, Marino Marini, Ennio Morlotti, Peter Nagel, Joachim Schmettau, Giuliano Vangi, Renzo Vespignani.

Alberto Sughi è protagonista con una serie di opere in cui si apprezza quella che è stata la sua continua indagine sulla condizione umana.

Il bisogno di ritrovarsi. Mostra di opere grafiche dalla collezione del Museo Bodini. 13 giugno – 2 agosto 2020. Orari: sabato – domenica 10.30-12.30 / 15.00-18.00. Ingresso 3/5 euro.

Per prenotare la visita/visita guidata 3397596939 – info@museobodini.it

Maggiori info www.museobodini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *