da VENERDI’ 5 a DOMENICA 7 LUGLIO // affacciato sul Lago d’Orta “AMENOBLUES FESTIVAL 2019” tre giorni di grandi concerti ed eventi musicali!

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 05/07/2019 - 07/07/2019
Tutto il giorno

Luogo
Ameno

Categorie


Quindicesima edizione di AMENOBLUES FESTIVAL con appuntamenti imperdibili il 5-6-7 luglio.

Amenoblues Festival è un’occasione per scoprire un territorio (affacciato sul Lago d’Orta) che regala prospettive naturali e artistiche di grande bellezza, concludendo la giornata con eventi e musica di qualità.

PROGRAMMA:

Venerdì 5 Luglio – Ore 21.00 – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto – Ameno.

“THE NIGHT OF THE GUITARS & DRUMS – Evento unico!”

L’ormai tradizionale serata con tre chitarristi insieme per la prima e unica volta è quest’anno di particolare pregio: oltre al “nostrano” Heggy Vezzano (Andy J Forest, Nina Zilli, Francesco Renga e decine di Bluesmen americani) ci sarà il ritorno di Matt Schofield e la presenza straordinaria di David Grissom (John Mellencamp, Bob Dylan, Allman Brothers Band e molti altri). A far marciare il tutto una sezione ritmica con il doppio batterista. Semplicemente Rock Blues di livello mondiale.

Sabato 6 Luglio – Ore 21.00 – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto – Ameno.

ANA POPOVIC (SER/USA/ITA), opening: Gospel Book Revisited (ITA).

Ritorna Ana Popovic da star internazionale dopo il successo del 2007 ad Amenoblues, quando era pressoché sconosciuta. Ana Popovic comincia a suonare la chitarra a quindici anni e viene introdotta dal padre al Blues. Nel 1998 si trasferisce in Olanda dove approfondisce lo studio della chitarra e fonda la sua band: è l’inizio di una grande ascesa. Nel 2000 è con Eric Burdon, Taj Mahal, Eric Gales e tanti altri nell’album tributo a Jimi Hendrix “Blue Haze”, un anno dopo arriva “Hush” che segna il suo debutto discografico da solista. Dopo 9 album da studio, 2 Live e una valanga di premi vinti in tutto il mondo, Ana diventa un vero e proprio fenomeno musicale, condividendo il palco con artisti di livello internazionale. Più volte nominata ai Blue Music Awards, è stata l’unica chitarrista femminile a far parte di “All-star” Experience Hendrix nel 2014 e nel 2017. Ana Popovic sul palco di Amenoblues con Michele Papadia: keys, backing vocals; Bathel Burns: bass, backing vocals; Cedric Goodman: drums, backing vocals; Claudio Giovagnoli: sax; Davide Ghidoni: trumpet.

Domenica 7 Luglio – Ore 17.00 – Museo Tornielli – Ameno.

Carlos Franzetti (ARG/USA).

Nato a Buenos Aires, Carlos Franzetti è un grande musicista a tutto tondo, forse non ancora molto conosciuto nel nostro Paese. Compositore prolifico che opera nel campo della musica classica, del tango, delle colonne sonore, della produzione, dell’arrangiamento, in carriera ha collaborato soprattutto con artisti di livello internazionale. Inoltre, Franzetti è anche uno straordinario pianista: nella sua musica si riflettono sensazioni crepuscolari, tenui e delicate, ma al contempo profonde e vigorose, al servizio di un “voicing” ammirevole. Il repertorio è diviso fra brani originali e altri tratti da colonne sonore, ogni volta arrangiati in modo diverso. Ad Ameno darà più spazio al suo repertorio Jazz-Blues con standards e brani di Miles Davis, Oliver Nelson e qualche tango. FORMAZIONE: Carlos Franzetti: piano, vocals; Alessandro Germini: double bass; Patrizio Balzarini: drums. Special guest a inizio concerto Allison Brewster Franzetti: electric keyboard.

Oltre alla musica dal vivo due eventi collaterali animeranno il Festival:

Mostra L’URLO DEL ’68, curata dal giornalista e critico musicale Riccardo Bertoncelli (il maggiore storico italiano del rock, giornalista, critico musicale e conduttore radiofonico, è stato tra i primi a occuparsi attivamente di rock in Italia. Il suo libro Pop Story è considerato tra le prime produzioni editoriali di rilievo della critica musicale rock italiana) insieme ad Angelo Piazzoli, segretario generale della Fondazione Creberg che l’ha prodotta. La mostra si svolgerà nelle sale del Museo Tornielli di Ameno, adiacente alla piazza dei concerti, e sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni fino a domenica 7 luglio nei seguenti orari: lun-dom 17.00-19.00, sab-dom anche 10.00-12.00. Riccardo Bertoncelli

Mostra fotografica di ADRIANO SIBERNA, sintesi delle emozioni e delle atmosfere che si vivono al Festival raccontati dall’occhio e soprattutto dall’anima del fotografo. La musica percepita non solo con l’udito ma anche attraverso le immagini.

Per chi vuole cenare, verrà allestita una cucina nel cortile del Circolo delle Alpi, che affaccia proprio sulla piazza dove si svolgeranno i concerti.

Per maggiori info www.amenoblues.it, info@amenoblues.it, tel. 335.5957335.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *