SABATO 2 MARZO // al via al Museo Castello San Materno di ASCONA la mostra “CARL WEIDEMEYER 1882-1976 tra modernismo e Bauhaus”…

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 02/03/2019
10:00

Luogo
Museo Castello San Materno

Categorie No Categorie


In omaggio ai 100 anni dalla nascita del Bauhaus, il Museo Castello San Materno dedica una mostra a uno dei suoi rappresentanti, l’architetto tedesco Carl Weidemeyer, che ha lasciato al Borgo di Ascona il Teatro San Materno, unico esempio rimasto di teatro Bauhaus in Svizzera.

Weidemeyer ha espresso la sua creatività nel campo dell’arte come architetto, pittore, disegnatore, incisore, illustratore, designer, grafico e scultore.

Wieidemeyer nel 1927 si trasferì ad Ascona, realizzando, oltre al Teatro San Materno, Casa Haas (1928), Casa Fontanelle (1928), Casa Fritsch/Tutsch (1928), Casa Rocca Vispa (1930), Casa Andrea Cristoforo (1931) e la preziosa Villa Chiara (1935) per la famiglia Oppenheimer, tuttora conservata integralmente.

“CARL WEIDEMEYER 1882-1976” dal 2 marzo al 12 maggio 2019.

ORARI D’APERTURA: giovedì – sabato 10.00 – 12.00 / 14.00 – 17.00. Domenica e festivi 14.00 – 16.00. Lunedì – mercoledì chiuso.

INGRESSO: Intero CHF 7, Ridotto (AVS, studenti, gruppi min. 15 persone) CHF 5. Ragazzi fino a 18 anni ingresso gratuito.

È possibile pagare in Euro.

Maggiori info www.museoascona.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *