SABATO 14 e DOMENICA 15 MARZO // a MURALTO (Cantone Ticino) “Scrivere con le pause” a lezione di drammaturgia con VITALIANO TREVISAN…

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 14/03/2020 - 15/03/2020
Tutto il giorno

Luogo
Spazio Incontro – PalaCongressi

Categorie


Il corso, allo spazio Incontro – PalaCongressi di Muralto, sarà tenuto da Vitaliano Trevisan, scrittore, drammaturgo, attore, regista teatrale, librettista, sceneggiatore e saggista.

Giorni di effettuazione: sabato 14 e domenica 15 marzo, per un totale di 12 ore di lezione circa; la teoria sarà sostenuta dall’analisi di testi e da esercizi pratici dei corsisti, che saranno invitati a partecipare attivamente.

I testi teatrali di Trevisan, molti suoi romanzi e racconti sono pubblicati dalla casa editrice Einaudi; il suo ultimo libro si intitola Works. Per il cinema, è stato sceneggiatore e attore in Primo amore di Matteo Garrone e attore in Riparo di Marco Simon Puccioni. Per il teatro, Trevisan ha curato nel 2004 l’adattamento di Giulietta di Federico Fellini, per la regia di Valter Malosti con Michela Cescon (vincitore del premio Hystrio), e ha scritto, tra gli altri, Il lavoro rende liberi, messo in scena nel 2005 da Toni Servillo. Nel 2013 ha curato la traduzione e l’adattamento di RIII-Riccardo III diretto e interpretato da Alessandro Gassmann. Vincitore nel 2017 del 54° Premio Riccione per il Teatro con Il delirio del particolare (ora in fase di pre-produzione), il suo ultimo lavoro come drammaturgo è la riscrittura attualizzata della commedia di Carlo Goldoni, La Bancarotta, testo poi consegnato alla regia di Serena Sinigaglia portato in scena in negli scorsi mesi, con Natalino Balasso, anche al Lac di Lugano.

Il seminario “Scrivere con le pause” è organizzato da Photo Ma.Ma. Edition di Minusio in collaborazione con la TASI – Teatri Associati della Scena Indipendente.

Per maggior informazioni scrivere a: photomamaedition@hotmail.com, oppure consultare il sito:https://scritturaenarrazione.wordpress.com.

Si informa che per gli affiliati all’Associazione TASI è previsto un importante contributo (ben il 50%) a parziale copertura del costo del corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *