SABATO 31 AGOSTO // a CAVANDONE (Verbania) “Il Paese dei Narratori” diversi percorsi di teatro narrativo!

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 31/08/2019
21:00

Luogo
Cavandone

Categorie


Edizione numero 27 della manifestazione, che ospiterà tra le case di sasso dell’antica frazione sei spettacoli di teatro a ingresso gratuito.

Sulla scena del PAESE DEI NARRATORI Cinzia Spanò, Mariangela Martino, Annagaia Marchioro, Alice Salvoldi, Giorgia Goldini e Simone Faloppa.

L’evento è promosso dal Comune di Verbania e dall’Associazione Lampi sul Teatro.

In caso di pioggia posticipo a domenica 1 settembre.

PROGRAMMA

LARGO SARDEGNA

Ore 21,00 “RISO AL LATTE”. Voce e pianoforte: Mariangela Martino. Spettacolo per attrice e pianoforte – satira sociale e scemenzuole musicali.

Ore 22,30 “TUTTO QUELLO CHE VOLEVO” storia di una sentenza. Di e con Cinzia Spanò. Lettura scenica tratta dallo spettacolo prodotto dal Teatro dll’Elfo.

CORTILE CASA MONDINO vicino al tasso secolare e chiesa.

Ore 21.00 “FAME MIA – QUASI UNA BIOGRAFIA”. Con Annagaia Marchioro. Liberamente ispirato a Biografia della Fame di Amélie Nothomb (Voland edizioni). Regia Serena Sinigaglia.

Ore 22.30 “IRISH, PLEASE!” l’Irlanda tra musica e storie. Con Alice Salvoldi e musica dal vivo.

PIAZZA COBIANCHI

Ore 21,00 “LA FELICITA’ E’ UNO SCHIAFFO”. Di Giorgia Goldini e Stefano Dell’Accio. Con Giorgia Goldini. Uno spettacolo sulla felicità, su quello che a volte ci rende felici, sulle piccole cose importanti che quando arrivano non sono mai come te le eri immaginate.

Ore 22.30 “SE LO DICE L’ARTUSI” storytelling semiserio di Simone Faloppa. In Italia ci sono due tipi di stranieri: quelli che non sanno niente di cucina, e quelli che hanno letto il manuale di Pellegrino Artusi La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, ossia il libro che contribuì più durevolmente di chiunque altro a “fare gli italiani”.Qualsiasi piatto ha un gusto migliore, però, se lo si condisce con delle storie.

Maggiori info Pagina FB Paese dei Narratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *