VERBANIA e CASTELLETTO TICINO omaggiano Dante Alighieri… da GIOVEDI’ 25 MARZO

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 25/03/2021
Tutto il giorno

Luogo
Verbania e Castelletto Ticino

Categorie


Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha promosso la giornata del 25 marzo (chiamata anche Dantedì) – data tradizionalmente associata all’inizio della discesa agli Inferi -, come Giornata Mondiale per ricordare il “padre della lingua italiana”.

La città di Verbania e le biblioteche del Sistema Bibliotecario del Verbano Cusio Ossola festeggiano la giornata dedicata a Dante Alighieri con un evento online, proposto e realizzato dal gruppo di teatro “E…dizione straordinaria”.

L’attrice Raffaella Gambuzzi e il regista Domenico Rodinò propongono al pubblico la pièce “…e a me tocca di aspettare Dante”: un breve brano di teatro ispirato e dedicato all’autore della Commedia.

L’iniziativa sarà trasmessa sulla pagina facebook della Biblioteca di Verbania e sul canale youtube delle biblioteche “BiblioCommunity VCO”.

L’iniziativa del 25 marzo è l’avvio di un programma di appuntamenti che si svolgeranno durante il 2021, in cui la figura e l’opera di Dante Alighieri saranno richiamate più volte.

Per informazioni www.bibliotecheVco.it

Anche Castelletto Ticino omaggia Dante Alighieri a 700 anni dalla morte. Il Comune di Castelletto Sopra Ticino, attraverso il lavoro dell’assessorato alla Cultura e del Consiglio di Biblioteca, propone la riproduzione dei passi più significativi delle opere di Dante.

L’ omaggio avverrà a mezzo social e attraverso la riproduzione di alcuni versi su pannelli esplicativi che verranno posizionati lungo le vie del centro di Castelletto.

Non si può onorare Dante se non con il primo pannello illustrativo che verrà posizionato presso la Piazza Fratelli Cervi (municipio) e che prenderà le mosse dai versi iniziali dell’Opera Massima del Poeta: «nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita», versi che ben si addicono al momento storico che stiamo vivendo.

I successivi pannelli proseguiranno con la riproposizione dei passi più significativi delle sue Opere, in un percorso che farà camminare le persone all’ interno del centro storico del paese alla ricerca dei versi danteschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *