incontri, eventi // a CANNERO RIVIERA… escursione guidata al BOSCO DELLE CAMELIE nella frazione di Cheggio… SABATO 19 MARZO

Con la primavera riaprono le porte dei musei dell’Alto Verbano che sviluppano, all’interno di un percorso storico e culturale, tre differenti tematiche: la natura (al Museo Tattile di Trarego Viggiona), l’etnografia (Museo di Cannero Riviera), l’arte del feltro e della lavorazione dei cappelli a Ghiffa.

Primo appuntamento stagionale sabato 19 marzo con una visita guidata allo straordinario Bosco delle Camelie di Cheggio (Cannero Riviera).

Il ritrovo è alle ore 14.30 al Museo etnografico (via Dante) e dopo 30 minuti di cammino si potrà raggiungere il Bosco delle Camelie in località Cheggio dove ad attendere i partecipanti ci saranno alcuni esperti di camelie e del territorio.

Il Bosco delle Camelie di Cheggio è un luogo davvero unico che ospita una collezione di camelie importante, con circa 200 varietà, alcune rare e poco conosciute.

La sua peculiarità è legata al fatto che le camelie non si inseriscono, come avviene di consueto, in un giardino signorile o in un parco, ma in un terreno agricolo, dove tradizionalmente ci si aspetterebbero vigne e alberi da frutto, in una frazione di Cannero nascosta e raggiungibile solo a piedi.

19 mar 100_0357_BOSCOCAMELIE

Seguirà alla visita una merenda primaverile tra i fiori offerta dagli Amici del Museo.

In caso di maltempo la passeggiata verrà rimandata a domenica 20 aprile.

Ricordiamo che nel fine settimana di Pasqua i musei dell’Alto Verbano seguiranno degli orari speciali di apertura:

Museo etnografico e della Spazzola di Cannero Riviera: 26-27 marzo ore 9-11.45; 28 marzo ore 9-11.45 e 15-18.

Museo dell’Arte del cappello di Ghiffa: 28 marzo ore 15.30-18.30.

Museo Tattile di Scienze Naturali di Trarego Viggiona: 28 marzo ore 14.30-17.30.

Informazioni 0323.840809 museotattile@tiscali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *