incontri, eventi // a LAVENO MOMBELLO “RISOTTI IN GIALLO” con gli autori Roberta Lucato e Mario Alzati… MERCOLEDI’ 18 MAGGIO

Prosegue la rassegna letterario-gastronomica organizzata dalla biblioteca comunale “Antonia Pozzi” in collaborazione con MACCHIONE EDITORE, la libreria IL LIBRO di Barbara Salvioni e il ristorante CONCORDIA di Laveno Mombello.

Verranno presentati LA DONNA SAPIENTE E IL DELITTO DELLA DECIMA CAPPELLA di Roberta Lucato e IL NOTAIO LIBERTINO DI OLONIA di Mario Alzati.

All’appuntamento letterario (inizio ore 17.30 al Ristorante Concordia) è abbinato un aperitivo-cena con torta salata di verdure e salumi nostrani, risotto con gli asparagi.

Ingresso 10 euro comprensivo di aperitivo-cena, acqua e vino della casa. Prenotazione alla biblioteca 0332.667403

LA DONNA SAPIENTE E IL DELITTO DELLA DECIMA CAPPELLA di Roberta Lucato. Una nuova, appassionante indagine del giudice Gagliardi, alle prese con un misterioso omicidio avvenuto lungo il viale delle Cappelle del Sacro Monte di Varese. Questa volta troverà un insperato aiuto nella “Donna Sapiente”, un’indovina che lo spinge ad accettare nuovi, quanto irrituali mezzi d’indagine. Anche in questo romanzo l’autrice ci sorprende con un’accurata ricostruzione dei luoghi, delle abitudini, dei modi di pensare di una città avvolta dal clima spensierato e gaio della Belle Époque, ma dove il delitto continua a lasciare la sua scia insanguinata.

IL NOTAIO LIBERTINO DI OLONIA di Mario Alzati. Primavera 1940. Nei racconti scanzonati e ironici ascoltati da una coppia di immigrati scorre un ventennio della vita di Olonia. Il Pietro rievoca lo scontro elettorale del 1920 con il notaio Ghiringhelli, libero pensatore e donnaiolo impenitente, in veste di protagonista. Quale ruolo politico svolge la sua adorata statua? Nell’intreccio di storie paesane, con l’apparizione di personaggi curiosi e imprevedibili, i ricordi della Renata si concentrano invece sulla Iole, l’odiata vicina di casa, oggi donna devota, ma accusata di essere stata un tempo amante dissoluta. Quali arcani motivi si nascondono dietro tanto rancore? Fra paure per l’imminente entrata in guerra dell’Italia e quadri di costume, il lettore scoprirà non senza colpi di scena i segreti inconfessabili delle due donne.

www.sblaghi.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *