incontri, eventi // a VERBANIA-INTRA… presentazione dei romanzi LA SIGNORA DEL NIBBIO e UNA MISTERIOSA MORTE IN VAL GRANDE di Beppe Codini… VENERDI’ 27 MAGGIO

LA SIGNORA DEL NIBBIO_copertinaAlle ore 18.00 alla libreria Alberti di Verbania-Intra (corso Garibaldi 74) presentazione dei romanzi di Beppe Codini pubblicati da Alberti Libraio Editore.

“La signora del Nibbio” è la storia di Angela Borghini e di Michele, libera interpretazione di una vicenda realmente accaduta.

Entrambi dell’Ossola, lavorano nell’incredibile Vallone del Nibbio. Lei bellissima, lui ammogliato. Siamo a cavallo tra la prima e la seconda guerra mondiale, al tempo del taglio dei boschi in Val Grande.

Angela – la signora del Nibbio – è una protagonista forte e autonoma che, per sfuggire ai soprusi della famiglia, decide di andare via di casa e vivere da sola in un balm (riparo sotto massi spioventi). Il balm dell’angela è ancora visibile (quello che ne è rimasto) nella parte alta del Vallone del Nibbio.

“Una misteriosa morte in Val Grande” è un giallo ambientato in Val Grande.

Andrea, un escursionista, e il suo cane Black, si trovano faccia a faccia con quello che sembrerebbe un incidente di montagna. Ma ben presto UNA MISTERIOSA MORTE_copertinala vicenda inizierà a farsi più oscura del previsto. Entra in scena una donna il cui marito sembra essere stato vittima di un incidente e Andrea dovrà fare i conti con un dubbio atroce: Laura è un angelo o un demonio?

Beppe Codini è torinese di nascita e novarese di adozione. Per
quasi quarant’anni ha svolto la professione di ingegnere occupandosi anche di volontariato in Africa e Asia, costruendo case, acquedotti e ospedali per organizzazioni umanitarie. Più recentemente è diventato soccorritore abilitato per la Croce Rossa Italiana a Novara. Giramondo per necessità prima e per scelta poi, è appassionato di montagna e innamorato della Val Grande, sia per la sua bellezza che per la sua storia e le sue genti. Scrive per passione e nel corso degli anni ha accumulato tante storie nel cassetto, che piano piano stanno venendo alla luce
.

www.albertilibraio.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *