incontri, eventi // al Museo Archeologico di ANGERA conferenza “LA GROTTA DI ANGERA 1916-2016″… DOMENICA 23 OTTOBRE

Nel 1916 vennero condotti i primi scavi archeologici nella Grotta, un luogo di grandissima importanza per la storia e l’archeologia del territorio, che già nell’800 aveva attirato l’interesse e la curiosità di numerosi appassionati, cultori e studiosi interessati soprattutto ai dati preistorici ivi sepolti, al legame ipotizzato con il culto di Mitra e alle leggende folkloriche sorte attorno ad un luogo tanto particolare.

Le Grotte naturali sono dimore in cui l’uomo ha sempre trovato rifugio e che da millenni esercitano un fascino particolare. Luoghi di passaggio tra la luce e il buio, antri umidi in cui dissetarsi, lavorare o riposare, passaggi verso altri mondi, luoghi di sepoltura o porte per grotta_23-ottobretornare alla vita.

A cent’anni da quelle prime indagini Grazia Facchinetti, funzionario della Soprintendenza per i Beni Culturali della Lombardia occidentale, Giuseppe Armocida, professore di Storia della Medicina presso l’Università dell’Insubria di Varese, e Cristina Miedico, direttore del Civico Museo Archeologico di Angera, racconteranno la storia della ricerca scientifica, la tradizione popolare e i risultati di recenti studi legati alla grotta di Angera.

Inizio incontro (al Museo Archeologico, via Marconi 2) ore 17.30.

Per info e prenotazioni 320.4653416 museoarcheologicodiangera@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *