incontri, eventi // al Museo Archeologico di ANGERA i gioielli ispirati alla tradizione celtica angerese… presentazione DOMENICA 19 MAGGIO

Grazie al progetto DeCo del Comune di Angera per la valorizzazione delle eccellenze artigiane, nasce la parure di gioielli ispirati alla tradizione celtica angerese, dedicata alle Matronae Dervonne, le dee rappresentate su un altare angerese di epoca romana mentre danzano sotto la quercia, esposto presso il Museo Archeologico di Varese.

Carola Caputo, giovane gemmologa e designer del gioiello, visitando il Museo Archeologico angerese rimane affascinata da un pendaglio di bronzo tardo celtico rinvenuto ad Angera: nasce così la Linea Dervonia, che parte dalla fascinazione per l’antico e dalla possibilità di unire le tradizioni di famiglia – legate ad antiche tecniche manifatturiere – al futuro offerto dalle nuove tecnologie.

Il Comune con il suo Museo fa ricerca e la divulga, mette in rete ricette millenarie, oggetti ed alimenti tipici, modelli estetici, che divengono prodotti commerciali con Denominazione Comunale di Origine.

Domenica 19 maggio al Museo di Via Marconi 2 viene presentata la parure Dervonia alle 17.00.

Per l’occasione è stato creato un itinerario storico guidato (dalle ore 15.30) nel cuore del Borgo e di seguito, alle 16.30, si svolgerà una visita guidata in Museo per ammirare i gioielli antichi.

Le attività sono gratuite, tour guidato su prenotazione a infopoint@comune.angera.it tel. 0331931915.

L’evento angerese si svolge in occasione della Giornata Internazionale dei Musei del 18 maggio, il cui tema è “Musei come Hub culturali, il futuro della tradizione.”

Pagina FB MuseiAngera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *