incontri, eventi // alla Biblioteca Civica di BAVENO l’incontro “IL BATTESIMO NELL’ARTE” a cura di Ivana Teruggi… VENERDI’ 21 APRILE

Sottotitolo dell’incontro, condotto dalla storica dell’arte Ivana Teruggi, è “Iconografia dalle origini, agli esempi in Diocesi di Novara, a Baveno”.

Inizio ore 21.00. Ingresso libero e gratuito.

L’argomento è ispirato dalla rilevanza storico-artistica del Battistero di Baveno nel contesto della diocesi di Novara e dalla recente adesione del Comune di Baveno alla rete culturale dei battisteri e dell’archeologia paleocristiana, di cui è capofila il Comune di Cureggio (NO).

La serata, oltre che rappresentare una occasione di approfondimento di un tema storico artistico di grande fascino e interesse, quale appunto la rappresentazione del battesimo nelle sue origini e nei suoi sviluppi, con esempi da tutto il territorio diocesano, sarà anche occasione per ringraziare i donatori che nel corso del 2016 hanno risposto all’appello del Comune di Baveno donando cristalli mineralogici al Museo Granum (Museo del Granito Rosa).

Layout 1Verranno inoltre date alcune anticipazioni sulle progettualità cui il Museo Granum e la Città di Baveno stanno lavorando e che si svilupperanno nei prossimi mesi.

A tal proposito è stato dato il via libera, nel gennaio 2017, ad una vera e propria CONVENZIONE tra i Comuni di Mergozzo e Baveno e l’Associazione per la ricerca e la conservazione dei reperti archeologici, valori artistici storici e bibliografici di Mergozzo (GAM) per la promozione e valorizzazione, attraverso l’Ecomuseo del Granito di Montorfano, del tema delle “Vie di pietra e d’acqua”.

La convergenza di intenti deriva dal fatto che i territori comunali di Mergozzo e Baveno presentano omogenee caratteristiche geomorfologiche e radici storiche, con particolare riguardo alle risorse lapidee caratterizzanti (Graniti dei Laghi e Marmi), attorno alle quali si sono costruiti il paesaggio naturale e antropico e le emergenze monumentali.

La programmazione annuale del Museo prevederà:

  • Ciclo di incontri culturali nei musei “L’eterno e l’effimero”, nel quale si parlerà di pietra (l’eterno) e di legno (l’effimero, in quanto materiale organico deperibile di cui in archeologia si conservano solo labili tracce). Le conferenze alterneranno approfondimenti sull’uno e sull’altro materiale, portando anche indicazioni sulle novità emerse dalle ultime ricerche archeologiche e storiche.
  • Eventi espositivi nel periodo estivo sia a Mergozzo nelle vie del centro storico, sia a Baveno nel Museo Granum con un focus sugli scultori Raffaele Polli e Laura Polli Fontana.
  • Escursioni “Tra pietre e acque” con cadenza settimanale per tutta l’estate, su territorio di Baveno alla scoperta delle cave, di laboratori artigianali e di angoli della vecchia Baveno; sul territorio di Mergozzo per le vie del borgo e alla Cava Madre di Candoglia (organizzazione Parco Nazionale Val Grande con la collaborazione dell’Ecomuseo del Granito).
  • Evento “Picasass – la pietra racconta” a fine agosto un intero fine settimana di eventi dedicati alla pietra, in cui la musica e la danza divengono occasione per valorizzare luoghi ed elementi del paesaggio “di pietra” naturale e costruito, calando le proposte nel territorio e nei siti di estrazione e lavoro e proponendo performance sul tema del lavoro della pietra.
  • Festa speciale per un doppio compleanno 13 anni del Museo e 10 anni dell’Ecomuseo a settembre (21-23 settembre) con diversi eventi a sorpresa.
  • Convegno transfrontaliero di studi “Vie di pietra, vie d’acqua” sabato 28 ottobre un incontro di alto profilo scientifico sul tema delle vie commerciali della pietra nell’arco alpino occidentale (partner nell’organizzazione Comune di Mergozzo, GAM, Comune di Baveno, patrocinatori Soprintendenza per le province di Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli, Parco Nazionale Val Grande, Sesia-Valgrande Geopark Unesco, Museo della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano).
  • Speciale per i più piccoli “Storie di legno e di pietra” in collaborazione con Biblioteca per ragazzi di Mergozzo/Progetto Nati per Leggere: incontri pomeridiani con animazioni alla lettura e laboratori creativi (ogni terzo sabato del mese e, per concludere, nella domenica 8 ottobre, giornata nazionale F@mu. Famiglie al Museo).

www.bavenoturismo.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *