incontri, eventi // “DeArtibusOleggio” a OLEGGIO un fine settimana (per tutte le età) dedicato alla cultura… da venerdì 20 a domenica 22 maggio

“DeArtibusOleggio”, ovvero un fine settimana interamente dedicato alla cultura, alla cultura che riparte in tutto il suo splendore e la sua grandezza, quella cultura che da sempre caratterizza e abbellisca la nostra Città. Andrea Baldassini, sindaco di Oleggio.

Il programma è intenso e pensato per tutte le età, con eventi che porteranno a ripopolare i luoghi della cultura oleggesi: Museo, Biblioteca, Teatro e Palazzo Bellini, luoghi rimasti purtroppo negli ultimi anni vuoti, a causa della pandemia.

Il primo evento avrà luogo venerdì 20 maggio alle 21.00 al Museo Civico Etnografico C.G. Fanchini con la conferenza, a cura di Federica Mingozzi, dal titolo Senza cedere mai, sguardi resilienti tra letteratura e arte.

Sabato 21 maggio alle 10.30, sempre al Museo, presentazione del libro C’era una svolta. 18 favole con un finale diverso, a cura dell’Associazione Quelli del Sabato di Bellinzago.

Il pomeriggio di sabato 21 maggio è dedicato all’arte, con il percorso a cura di Emiliana Mongiat, previsto per le 16.30, tra le opere a stampa della mostra Dal Museo all’atelier…dall’atelier al Museo attualmente in esposizione a Palazzo Bellini; alle 18.30 si prosegue con una visita guidata alla mostra Dalle radici alla sperimentazione, a cura di Michele Viana ed esposta al Circolo di Confusione di Vicolo Gola 3.

La giornata di sabato 21 maggio si chiude al Teatro Civico alle 21.00 con il concerto di pianoforte di Hernann Fassa, esibizione a cura dell’Associazione Amici della Musica.

Domenica 22 maggio in mattinata è previsto un appuntamento dedicato ai bambini con un laboratorio didattico in biblioteca, Taccuini di viaggio, pagine su misura per la tua prossima avventura, a cura dell’Associazione Artimede di Oleggio. Sono previsti due cicli, alle ore 10.30 e alle ore 11.30. Il laboratorio è dedicato ai bambini della scuola primaria.

Nel pomeriggio di domenica alle 17.30 verrà inaugurata al Museo la mostra Lavoro: come ti fotografo, a cura dell’Associazione Stella Alpina, un progetto nato nel 2020 dalla collaborazione di due giovani oleggesi, la fotografa Roberta Marangon  e l’operatrice teatrale Alba Galbusera.

“DeArtibusOleggio” si conclude domenica 22 maggio alle 21.00, quando al Teatro Civico andrà in scena lo spettacolo “La Passione dei numeri. Storia di N matematiche”. Uno spettacolo per raccontare di donne e scienza, per raccontare di donne, lotta e felicità.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Si consiglia l’utilizzo di mascherina chirurgica, mentre per gli eventi a Teatro è obbligatorio l’utilizzo di mascherina FFP2.

Per il solo Laboratorio dei bambini di domenica 22 maggio è necessaria l’iscrizione al numero 0321.969846.

Maggiori info www.comune.oleggio.no.it  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *