incontri, eventi // di Città in Città… presentazione a GRAVELLONA TOCE… MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE

Il Lago Maggiore crocevia di culture ed esistenze nel volume “Di città in città” edito dal Museo Archeologico di Angera nell’ ambito delle iniziative per Expo 2015.

Il quadro tracciato nell’ opera collettiva curata da Cristina Miedico e Grazia Facchinetti, restituisce l’ immagine dei percorsi millenari che attraversavano i passi alpini, delle navi che solcavano le acque del Verbano, da Muralto (oggi frazione di Locarno) ad Angera, toccando i porti commerciali del bacino lacustre.

Lasciato il lago, le agili imbarcazioni fluviali innervavano i traffici lungo il Ticino e l’ Olona, fornendo di merci Milano o proseguendo la navigazione lungo il Po e la pianura.

Nel volume l’ archeologa Elena Poletti, conservatrice del Museo di Mergozzo, illustra in particolare l’ importanza commerciale del golfo intermedio del Lago Maggiore, documentata per l’ età romana dalle testimonianze abitative e produttive di Mergozzo a dai ricchi ritrovamenti di Gravellona Toce.

COPERTINA LIBRO

Durante la presentazione verranno proposti attraverso una proiezione proprio i materiali più lussuosi rinvenuti nelle sepolture della necropoli, testimonianza dei contatti commerciali con l’ Oriente e il Nord Europa.

Di città in città – insediamenti, strade e vie d’ acqua da Milano alla Svizzera lungo la MEDIOLANUM-VERBANUS”. Presentazione (inizio ore 21.00) alla Biblioteca Civica di Gravellona Toce a cura di Cristina Miedico (conservatrice archeologa del Museo di Angera).

Per informazioni museomergozzo@tiscali.it (telefono 0323.670731).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *