incontri, eventi // Il Museo Etnografico e della Spazzola di CANNERO RIVIERA presenta il libro “STORIA DI CASSINO” di Gianfranco Bigatti… GIOVEDI’ 27 LUGLIO

In occasione della festa patronale di Cassino (frazione di Cannero Riviera) gli Amici del Museo di Cannero Riviera presentano un volumetto dedicato alla CHIESETTA DI S. ANTONIO ABATE.

L’incontro si terrà alle 21.00 all’interno della chiesa stessa, con la presenza dell’autore Gianfranco Bigatti.

Una storia di Cassino, detta così, può lasciare qualche perplessità. Se però si considera come qualsiasi centro abitato, anche minimo, abbia avuto un inizio, è naturale pensare che anche Cassino abbia il suo inizio e la sua storia. Parte delle notizie riportate è trattata in maniera “dispersa” in lavori precedenti e di approfonditi contenuti, che qui sono evidenziati e organizzati. Altri aspetti della storia sono nella realtà, sotto gli occhi di tutti, si tratta solo di illuminarli” Gianfranco Bigatti.

20265101_1810225639218877_512088165496055064_nLa pubblicazione, piccola ma ricca di spunti, rappresenta un omaggio che Gianfranco Bigatti, milanese, colto e appassionato frequentatore di Cassino ormai da parecchi lustri nella casa di famiglia in località “Beleno”, ha voluto dedicare alla frazione cannerese.

Gli argomenti trattati spaziano dall’inquadramento archeologico del territorio alle vie di comunicazione, con la “Strada Maestra”, l’antica via che collegava a mezza costa tutti gli insediamenti della sponda occidentale del lago Maggiore e faceva di Cassino uno snodo viario di una certa importanza, per arrivare al borgo e ai suoi abitanti, alle attività economiche e alla costruzione della chiesa di S. Antonio Abate.

Uno sguardo speciale è dedicato anche alla località Beleno, che nel nome ricorda l’antica divinità celtica del sole, lasciando forse trasparire la presenza sulle soleggiate pendici della frazione di un luogo di culto millenario. In ognuna delle pagine che compongono il volumetto traspare l’affetto dell’autore per questi luoghi nei quali la storia si respira ad ogni passo nelle antiche pietre, negli edifici rustici, nel tessuto di mulattiere e nei segni delle numerose genti che le percorsero.

Ricordiamo che tutti i martedì di luglio e agosto viene proposta a partire dal museo di Cannero alle 10.00 una visita guidata gratuita per le vie del paese e al parco degli agrumi.

Gli orari di apertura del museo sono: lunedì 16.00 -18.00; martedì 10.00 -12.00 (con escursione guidata); sabato 20.00 – 22.00, domenica (apertura casetta degli agrumi) 17.00 -19.00.

Pagina FB Rete Museale Alto Verbano 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *