incontri, eventi // il Parco Nazionale VAL GRANDE omaggia lo scrittore e partigiano NINO CHIOVINI… SABATO 24 e DOMENICA 25 OTTOBRE

L’istituzione del Parco Letterario “Nino Chiovini” in Val Grande si colloca nell’ambito della rete dei Parchi Letterari e si prefigge di valorizzare i luoghi di ispirazione dell’autore e di altre importanti figure della storia culturale e scientifica del territorio della Valle e delle aree limitrofe.

L’evento (dalle ore 16,30) si svolge presso la Casa della Resistenza di Fondotoce (VERBANIA).

Il Parco Letterario Nino Chiovini omaggia il partigiano e scrittore verbanese. Nato a Verbania nel 1923, ha partecipato alla guerra di Liberazione nelle file della banda Giovine Italia e poi nella Brigata Cesare Battisti. Dal 1946 al 1978 ha lavorato come perito chimico alla Montefibre. Ha iniziato la sua opera di studioso nel 1966, pubblicando “Verbano giugno quarantaquattro”, storia del locale movimento partigiano e del rastrellamento della Valgrande. In seguito si è particolarmente dedicato alla ricerca storico-etnografica dell’alto Novarese, pubblicando svariati libri, articoli e saggi sulle riviste locali. È scomparso nel maggio 1991.

Domenica 25 ottobre, nell’ambito dell’iniziativa Libri in Cammino, il Parco Nazionale Val Grande propone un’escursione a tema letterario nel territorio tra Miazzina e Cossogno dedicata proprio alla figura di Chiovini. L’escursione prevede l’arrivo all’Alpe Aurelio, o Vrei nel dialetto locale, e la presentazione del volume “Le ceneri della fatica” di Nino Chiovini, nella versione ristampata.

Ore 9.00 ritrovo a Miazzina, Piazza del Municipio.

Per partecipare alle iniziative, a seguito delle disposizioni derivanti dall’emergenza sanitaria, sarà necessario iscriversi attraverso i seguenti link:

sabato 24 bit.ly/ParcoChiovini

domenica 25 bit.ly/LibriCammino-Chiovini

Maggiori info Pagina FB Casa della Resistenza e Parco Val Grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *