incontri, eventi // prosegue il SETTEMBRE ANGERESE: musica, cultura, visite guidate e tradizioni… eventi da SABATO 16 a DOMENICA 24 SETTEMBRE

Prosegue il SETTEMBRE ANGERESE, viaggio nelle tradizioni e nella storia locale, che culminerà, domenica 24 settembre, nella sfilata dei carri vendemmiali e allegorici.

Abbiamo voluto regalare delle iniziative di eccezione – spiega l’assessore Valeria Baietti – come la visita alle dimore e il concerto in Villa Palletta, le letture diffuse, la visita alle cantine di Cascina Piano, il convegno “Archeo&Foood” dedicato al paesaggio agroalimentare antico, lo spettacolo dialettale che anticiperà la giornata della sfilata dei carri vendemmiali.

APPUNTAMENTI da SABATO 16 a DOMENICA 24 SETTEMBRE:

  • Sabato 16 settembre letture animante sul secondo viale del lungolago in prossimità della prima casetta del bookcrossing, destinate ai bambini dai 4 agli 8 anni: “il signore del lago blu e la fata dalle ali di zucchero a velo” con un piccolo laboratorio “costruzione del lago sonoro”. L’appuntamento è alle 16.00. In caso di pioggia in biblioteca. La partecipazione è gratuita. Per info: biblioteca@comune.angera.it
  • Domenica 17 settembre alle ore 21.15 il concerto PAYSAGES della rassegna “Il Lago Cromatico” nel cortile di Villa Palletta in via Greppi n. 110. Ingresso libero. In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Angera – Via Cavour.

Villa Palletta è un’elegante residenza signorile costruita nel 1854 su un precedente edificio appartenuto alla famiglia Marinoni. La villa è arricchita da un bellissimo giardino storico con piante secolari e da una limonaia di epoca neoclassica. Verrà proposto un viaggio musicale in una dimora storica che dopo tanti anni riapre le porte al pubblico. Si esibiscono: Comaci Boschi (flauto) e Alessandra Ziveri (arpa). Musiche di Debussy, Bochsa, Bizet, Rossini, Piazzolla.

  • Domenica 17 settembre: Il concerto nella Villa Palletta è stato di ispirazione all’organizzazione dellitinerario storico/artistico in alcune delle dimore più illustri della città: Dimore di delizia in deliziosi Paysages.

Angera ha ospitato nei secoli personaggi pubblici e famiglie illustri che hanno realizzato anche nel Borgo alcune dimore eleganti, arricchite da bifore, affreschi e colonne scudate. Un viaggio nel tempo passando di fronte a facciate imponenti ed entrando in alcuni cortili. Il percorso prevede alcune tappe nel Museo Diffuso, tra cui Casa Forni, Villa Palletta, Casa Ondoli e Casa Greppi.La visita condotta dalla conservatrice del Museo Diffuso parte dal Museo Archeologico alle ore 10.00 e durerà circa un’ora; per l’occasione verranno aperti i cortili di Casa Ondoli , di Casa Greppi, di Villa Palletta con parte del suo giardino. Al termine della visita per chi lo desidera può pranzare al Nettare di Giuggiole con menù proposto per l’occasione.

In caso di maltempo la visita si svolgerà ugualmente.

Per info e prenotazioni al tour e al pranzo: turismo@comune.angera.it – tel. 0331.931915

  • Sabato 23 settembre alle ore 10.00 convegno “Archeo&Food” – Melissa: il dono eterno delle api operose.

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio e nel contesto tradizionale e folkloristico del Settembre Angerese la città si prepara ad ospitare la terza edizione del convegno annuale Archeo&Food dedicato al paesaggio agroalimentare antico nel territorio del Verbano. Il Civico Museo Archeologico di Angera e SlowFood Provincia di Varese hanno scelto per il 2017 un tema di grande attualità: le api e il miele.

Locandina convegno miele 23 sett angeraSi parlerà delle caratteristiche delle api e dei loro prodotti, dalle epoche più remote ad oggi, oltre che delle proprietà caloriche, antisettiche e terapeutiche del miele. Ripercorreremo la storia dell’apicoltura nel territorio varesino, vedremo un insolito alveare esagonale e assaggeremo alcuni prodotti a base di miele.

Dal 23 settembre all’8 ottobre presso il Museo Archeologico di Angera saranno esposte alcune arnie storiche selezionate da Slow Food prov. di Varese e gentilmente concesse dal Museo Apiario dei Padri Benedettini di Finale Ligure (Collezione A. Cappelletti di Bregnano) e da Davide Zeni.

La partecipazione al convegno e alle degustazioni è gratuita ma i posti sono limitati , la prenotazione è quindi obbligatoria, le richieste vanno inviate a prenotazioniangera@gmail.com oppure telefonando al numero 320 4653416.

  • Sabato 23 settembre alle ore 21.00 Dialèt in Müsica nella piazzetta Ex Sama in via Greppi, “Quelli della ringhiera” danno il benvenuto per l’inizio della festa dell’Uva con uno spettacolo di musiche popolari e letture in dialetto lombardo. Ingresso libero. In caso di maltempo si terrà in sala consiliare.
  • Domenica 24 settembre alle ore 9.30 partenza dell’itinerario benessere “Benvenuto autunno tra i vigneti”.

Il percorso, in occasione della Festa dell’Uva, partirà dal Museo Archeologico, quindi dal centro paese salendo in collina fino alle vigne di Cascina Piano. Verrà effettuata una tappa per il ristoro dove verrà servita una degustazione di vini e si potrà visitare la cantina.

La camminata ha una durata di 1h ora e 1/2 con percorrenza di 5 km circa, 100mt di dislivello su un percorso boschivo.

Ritrovo alle ore 9.30 (al Museo Archeologico–via Marconi n. 2) / Arrivo in Cascina Piano alle ore 11.00, degustazioni di vini accompagnati da qualche stuzzichino / Visita alla cantina / Sosta al ritorno all’Agriturismo La Tana del Lupo per ristoro. Il rientro è previsto per le 13.00 sul lungolago dove ci sarà il mercatino enogastronomico con i prodotti locali.

I posti sono limitati è quindi necessaria la prenotazione. Il tour è gratuito. Il percorso è adatto a tutte le età, si raccomanda un abbigliamento e calzature adatte ai percorsi boschivi.

Il costo della degustazione, è di 5€ per adulti e 2€ per i bambini. In caso di pioggia verrà rimandato al 1 ottobre.

Per info e prenotazioni per il tour contattare l’ufficio turistico: turismo@comune.angera.it tel. 0331.931915.

  • Domenica 24 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.00 sul lungolago mercatino con i prodotti locali e artigianato creativo.

Sempre domenica, dalle ore 15.00, sfilata dei carri vendemmiali e allegorici. Premiazioni al termine della sfilata per il miglior carro vendemmiale, primo premio per il miglior carro allegorico, secondo e terzo premio, e premio della critica. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 1 ottobre.

Info su www.angera.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *