incontri, eventi // riapre il Monte Verità di ASCONA con il polittico di Elisàr von Kupffer “Chiaro mondo dei beati”… da GIOVEDI’ 1 APRILE

Giovedì 1 aprile il Monte Verità aprirà le sue porte con un appuntamento speciale: tornerà alla luce il “Chiaro mondo dei beati”, il grande polittico di Elisàr von Kupffer (1872-1942) esposto nel Padiglione Elisarion.

L’opera suggella il completamento del Complesso Museale, dopo un importante restauro ritardato dalla pandemia.

Circa 9 metri di tela circolare per un dipinto panoramico che immerge il visitatore nella poetica di un artista unico nel suo genere, inserito nel contesto della collina asconese grazie alla lungimiranza e alla visione del celebre curatore Harald Szeemann.

Il dipinto è introdotto da una mostra storica curata da Andreas Schwab.

Il restauro è stato promosso dalla Fondazione Monte Verità e dall’Associazione Pro Elisarion ed è stato finanziato dalla Confederazione Svizzera, da Repubblica e Cantone Ticino, dal Comune di Minusio – proprietario del dipinto – e dal prezioso contributo di fondazioni private.
Casa Anatta e il Padiglione Elisarion saranno accessibili nel rispetto delle norme vigenti: in particolare, la visione del Chiaro Mondo dei Beati sarà consentita a un numero limitato di persone contemporaneamente.

Orari di apertura Pad. Elisarion: sabato 14.00 – 18.00 // domenica e festivi 10.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00.

Apertura straordinaria: giovedì 1 e venerdì 2 aprile dalle 14.00 alle 18.00.
Per visite su prenotazione: info@monteverita.org

Pagina FB Monte Verità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *