mostre // a CANNOBIO (Palazzo Parasi) la mostra “LO SPECCHIO DEL LAGO” opere di ENRICO BAJ… inaugurazione SABATO 9 SETTEMBRE

Le sale espositive di Palazzo Parasi (via Giovanola) ospiteranno la personale di Enrico Baj Lo Specchio del lago, a cura di Vera Agosti. In primo piano circa venti opere, incentrata sulla serie degli Specchi, la cui iniziale realizzazione risale al 1959.

Il visitatore troverà collage di specchi su materiali eterogenei, come tavola, tappezzeria, stoffa, tela, che creano spesso dei personaggi e dei mostri, come gli indimenticabili ultracorpi. Compare anche Il Grande Attrattore del 1980, composto da 27 pannelli specchianti. Ai lavori esposti si lega idealmente l’immagine dello specchio d’acqua del Lago Maggiore, sul quale si affaccia Cannobio. Ecco allora le celebri Modificazioni, Au bord du lac del 1959, figure popolari e kitsch su cui si inserisce l’intervento dell’artista, dove nel cielo sopra a paesaggi lacustri e alpini cala dall’alto una sorta di ufo.

L’evento è realizzato in collaborazione con l’Archivio Enrico Baj di Vergiate e la Fondazione Marconi di Milano.

9 set ENRICOBAJEnrico Baj pittore e scultore (Milano 1924 – Vergiate 2003), si forma all’Accademia di Brera. Fonda a Milano con Sergio Dangelo il Movimento nucleare (1951) e la rivista Il Gesto (1955). Aderisce al Mouvement international pour un Bauhaus imaginiste e partecipa a varie esposizioni internazionali surrealiste (Parigi, 1959, 1965; Stoccolma, 1970…). Con una libertà assoluta nell’impiego di materiali diversi (stoffe, tappezzerie e fodere di materassi, medaglie e frammenti metallici, specchi e vetri, passamanerie, materie plastiche, strutture di meccano), realizza collage e assemblage, dallo spirito ludico e satirico.

LO SPECCHIO DEL LAGO da sabato 9 settembre a domenica 29 ottobre 2017. Inaugurazione sabato 9 settembre ore 17.30.

Orari di apertura a settembre: mercoledì-sabato 10.00-12.00 e 16.30-18.30 / domenica ore 10.00-12.00; ottobre: giovedì-venerdì ore 10.00-12.00 sabato ore 10.00-12.00 e 16.30-18.30 / domenica ore 10.00-12.00.

Possibilità di apertura su prenotazione in altri giorni e orari per gruppi e scolaresche telefonando al numero 0323.840809.

Accoglienza: Rete museale dell’Unione del Lago Maggiore.

Maggiori info su www.cannobio.net tel.0323 71212 / +738228

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *