mostre // a GEMONIO (Museo Civico Floriano Bodini)… “IL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE”… Inaugurazione SABATO 5 MARZO

La mostra collettiva nasce dalla collaborazione tra Yellow Artist-Run Space e il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio ed è il frutto di un progetto messo a punto nel 2015 da Vera Portatadino (Yellow Artist-Run Space) e Daniele Astrologo Abadal, all’epoca curatore del Museo Bodini di Gemonio.

Il Nocciolo della Questione è una mostra di pittura contemporanea che vede coinvolti gli artisti Cesare Biratoni, Lorenza Boisi, Lindsey Bull, Manuele Cerutti, Marta Dal Sasso, Luca De Angelis, Lorenzo Di Lucido, Elia Gobbi, Sebastiano Impellizzeri, Vera Portatadino, e Marco Salvetti.

Le opere presentate delineano alcune delle tendenze pittoriche di artisti emergenti e mid-career del panorama italiano e internazionale.

Allo stesso tempo, ciascun lavoro contribuisce al dialogo instaurato con la collezione del Museo Bodini, che ospita –  oltre a un numero considerevole di sculture e gessi di Floriano Bodini – anche una serie di tele appartenenti a quel movimento indicato come Realismo Esistenziale, di cui lo stesso Bodini faceva parte nel Secondo Dopoguerra.

I temi di questo dialogo, tra contemporaneità e storia, continuano ad essere il nocciolo della questione di ciascun individuo in quanto essere nel mondo e con il mondo.

“Nei lavori esposti vi è, infatti, la medesima tensione, lo stesso pungolo esistenziale che caratterizzava il Realismo Esistenziale, vi è il tentativo di descrivere la realtà trasformandola in uno specchio della condizione umana (S.Squadrito)”.

Inaugurazione sabato 5 marzo al Museo Civico Floriano Bodini (via Marsala 11, Gemonio).

IL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE” a cura di Yellow, testo critico Simona Squadrito / al Museo Civico Floriano Bodini (via Marsala 11, Gemonio) telefono 0332-604276; 347 4283218 (Yellow).

Orari: sabato-domenica 10.30-12.30 / 15.00-18.00 / tutti gli altri giorni su appuntamento al 347 4283218.

www.museobodini.it 

info@amicimuseobodini.com

http://yellowspace.jimdo.com 

Ingresso: intero 5 euro, ridotto 3 euro, residenti gratuito. Inaugurazione a ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *