mostre // a GHIFFA (Sala Esposizioni Panizza) la mostra OPERAZIONE LADOMIR “COME ILLEGITTIMA COMETA”… inaugurazione SABATO 9 NOVEMBRE

Alle ore 17.30 si inaugura la mostra OPERAZIONE LADOMIR “COME ILLEGITTIMA COMETA” alla sala esposizioni “Panizza” di Ghiffa.

La mostra è a cura di Evelina Schatz e ha il patrocinio del museo Chlebnikov di Sstrachan.

L’esposizione propone 19 poesie di Vélimir Chlebnikov (1885 -1922) accompagnate da 19 incisioni degli artisti contemporanei Calisto Gritti, Mario Cresci, Evelina Schatz, Candida Ferrari, Domenico Manfredi, Gianriccardo Piccoli, Claudio Granaroli, Alessandro Stenico, Augusto Concato, Enrico Prometti, Arianna Mobili, Gian Piero Neri, Jurij Rodkin, Claudio Sugliani, Ermes Meloni, Maura Cantamessa, Raffaello Fiumana, Valerio Fantinel, Giacomo Benevelli, Mario Benedetti, Sonia Ciscato e Alessandro Verdi.

La realizzazione della serie di diciannove cartelle fu ideata nel 1996 dagli artisti Evelina Schatz e Claudio Granaroli che, in veste di editore per le Edizioni “El Bagatt”di Bergamo , ne curò la pubblicazione.

Il titolo LADOMIR deriva dall’omonimo poema del 1920 di Chlebnikov, nato a Sstrachan, poeta russo, matematico, filosofo e scienziato. Genio sperimentatore e visionario, mescolava la Cabala a ragionamenti mistico – matematici, dedicandosi alla ricerca costante di un linguaggio “stellare” universale. Per lui non esistevano limiti alla forza della parola. Scriveva:” Vogliamo che la parola segua, coraggiosa, la pittura” e anche: “La lingua, se deve somigliare a qualcosa, più di tutto deve assomigliare alla freccia avvelenata del selvaggio” e cercava le analogie tra le ricerche formali della nuova pittura francese e le proprie e il legame tra l’immagine e la parola.

OPERAZIONE LADOMIR “COME ILLEGITTIMA COMETA” è visitabile fino al 1°dicembre 2019.

Orario: da giovedì a domenica 16.00-19.00.

Maggiori info www.ilbrunitoio.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *