mostre // a MACCAGNO… “ANTONIO DA TRADATE. L’ARTE SACRA NEL VARESOTTO E CANTON TICINO”… inaugurazione SABATO 19 MARZO

Una mostra al Civico Museo Parisi-Valle che sviluppa temi legati alla pittura tra Tardogotico e Rinascimento, percorsi inerenti ad una cultura figurativa nata ai piedi delle Prealpi, tra oratori e chiesette di paesi e castellanze, cicli di affreschi commissionati da intere collettività per le quali il senso della devozione comunitaria era primario.

Grande protagonista della rassegna sarà il monumentale affresco del pittore Antonio da Tradate, raffigurante la Crocifissione, collocato originariamente sul muro esterno di una casa di Campagnano, da cui fu strappato nella seconda metà degli anni Sessanta (oggi è conservato nel Palazzo Municipale di Luino).

“Con questa mostra – spiega Fabio Passera, Sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca – intendiamo compiere un ulteriore passo verso l’inclusione e la comprensione di tutte le forme di arte e cultura, verso un nuovo approfondimento delle testimonianze pittoriche tra Canton Ticino e Varesotto. In particolare, voglio citare la chiesetta di Sant’Antonio a Maccagno Superiore che fu parrocchiale con il nome di San Materno fino alla costruzione di un edificio più grande alla fine del Cinquecento. Il tempio sacro conserva ancora diversi brani affrescati, tra cui un ciclo di inizio Cinquecento della bottega tardogotica di Antonio da Tradate. Tutto ciò racconta di un’intensa attività artistica nel nostro territorio nei secoli passati, ma anche di una ricchezza iconografica e di devozione popolare senza paragoni. Anche per questo motivo, il pubblico potrà trovare, oltre al catalogo della rassegna, anche un apposito flyer didattico che illustra la storia dell’affresco in mostra”.

broshure_tradate

La mostra accompagna lo spettatore in questi temi storici ed artistici dell’arte medievale grazie anche a 20 pannelli che presentano le iconografie della Madonna del Latte, dell’Ultima Cena e del Ciclo dei Mesi, le più frequentemente attestate nel territorio insubrico.

La serie di pannelli e il catalogo annesso (disponibile in mostra a Maccagno) sono stati curati da Paola Viotto, Francesca Urizzi, Sara Poretti e Laura Bonicalzi e realizzati dallo studio Concreo di Andrea Benzoni.

“Antonio da Tradate. L’arte Sacra nel Varesotto e Canton Ticino” dal 19 marzo al 17 aprile 2016. Civico Museo Parisi-Valle, via Leopoldo Giampaolo 1. Inaugurazione sabato 19 marzo ore 18. Ingresso gratuito.

Orari apertura: venerdì dalle 14.30 alle 18.30 / sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

www.museoparisivalle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *