mostre // ad ARONA… “CyberSlurp” di Alessandra Marinoni… inaugurazione SABATO 28 NOVEMBRE

Al Circolo Wood in via Roma 78/80 vernissage della mostra curata da Cristina Trivellin (ore 18.30)…

Gli umani sono ormai consapevoli che il nostro futuro è delegato alla tecnologia e in particolar modo alla robotica. I robot sono programmati con raziocinio e ad oggi non hanno funzioni né di sentimento né di emotività. Ma non i miei: loro fremono, desiderosi di farci da tramite […]

In Cyberfood, i robot ci aiutano a “costruire cibo”, estraendo dal terreno con le loro unghie la materia, quasi a mostrarci la via di collegamento tra noi e la terra.

Gli animali che circondano Cyberslurp attendono fiduciosi questa congiunzione con l’umana tecnologia.

Forse, in un utopico futuro, saremo in grado di inserire nuovi dati nella scheda di memoria dei robot, lasciando in eredità alle generazioni future una visione più libera, slegata dal mero uso e consumo (Alessandra Marinoni).

A partire dallo studio delle tecniche classiche Alessandra Marinoni (Milano, 1963) elabora il suo stile prediligendo la pittura ad olio.

Ispirata dalla classicità sviluppa un linguaggio proprio percorrendo sentieri di stampo metafisico per giungere ad un’ ispirazione post-moderna…

www.alessandramarinoni.com 

Seguono l’ inaugurazione una cena vegetariana alle ore 20.00 (euro 20 bevande incluse) e il concerto “ConciOrto” (ore 22.00) con Biagio Biagini e Gianluigi Carlone.

Ingresso con tessera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *