mostre // al Museo d’Arte Moderna di ASCONA… “MARCEL DUCHAMP – DADA e NEO-DADA” inaugurazione GIOVEDI’ 24 MARZO

Per festeggiare il centenario della nascita del movimento politico e artistico Dada, fondato a Zurigo nel 1916 nel leggendario Cabaret Voltaire, il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona presenta la mostra Marcel Duchamp – Dada e Neodada (curata da Mara Folini, Gerhard Graulich e Kornelia Röder)

In campo artistico i dadaisti si adoperarono a demolire i canoni vigenti, sovvertendo le norme gerarchiche tra le arti e annullando le barriere fino ad allora esistenti tra letteratura, teatro, musica e belle arti.

L’esposizione, organizzata in stretta collaborazione con lo Staatliches Museum di Schwerin, presenta innanzitutto una selezione delle più importanti o emblematiche opere di Marcel Duchamp, artista che ha avuto una grande influenza sull’arte d’avanguardia tra le due guerre, fino a diventare il precursore e l’ispiratore di gran parte dei movimenti artistici che sono giunti fino a noi: dalla Pop art all’arte concettuale, da Fluxus, alla Net e Mail art.

91c83934765239218746cd4862e09b1d
Marcel Duchamp (foto di Ugo Mulas)

Centro della mostra è la sua famosa manipolazione della Gioconda di Leonardo da Vinci con barba e baffi, tra i ready-made più divertenti e demolitori della produzione di Duchamp.

Ad essa si aggiungono altre opere altrettanto significative, dal celebre Nu descendant un escalier ai primi ready-made come il Pettine (1916/1964), per giungere ai Tabliers de la blanchisseuse (Grembiuli della lavandaia) del 1959.

Accanto a queste opere si alternano i lavori degli artisti di Fluxus, un movimento cosiddetto neodadaista costituitosi nel 1962, ma già operante sul finire degli anni cinquanta, anche grazie all’intermediazione di Marcel Duchamp.

Come già per Duchamp, per gli esponenti di Fluxus il senso dell’umorismo e il gioco diventano strategie artistiche imprescindibili per intaccare schemi visivi e di pensiero “gerarchici”, consolidati dalla cultura e dal luogo comune…

Inaugurazione mostra giovedì 24 marzo (ore 18.00) al Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona (via Borgo 34).

Ingresso mostra: CHF 10 / CHF 7 (studenti, AVS, gruppi di almeno 15 persone) / gratis ragazzi under 18.

Orari: martedì – sabato 10.00-12.00 / 14.00-17.00; domenica e festivi 10.30-12.30; lunedì chiuso.

Fino al 26 giugno.

F4_Duchamp_1

www.museoascona.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *