mostre // al MIDeC di Cerro di Laveno Mombello “CADUCITÀ. Il frammento come auto-rappresentazione nella ceramica d’arte italiana”… inaugurazione DOMENICA 15 LUGLIO

Attraverso i frammenti di oggetti quotidiani esposti, artisti di diversa generazione che lavorano la ceramica guidano a riflessioni sulle origini familiari, sul processo di auto-ritratto, proponendo una rappresentazione del sé parziale che conduce alla comprensione dell’interezza umana

Al MIDeC – Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro di Laveno Mombello la mostra “Caducità. Il frammento come auto-rappresentazione nella ceramica d’arte italiana.”

A cura di Irene Biolchini.

Artisti: Valentina d’Accardi, Vincenzo Cabiati, Silvia Camporesi, Arianna Carossa, Pino Deodato, Loredana Longo, Nero / Alessandro Neretti, Ornaghi Prestinari, Paolo Polloniato, Laura Pugno, Alessandro Roma, Andrea Salvatori, Marcella Vanzo, Marco Maria Zanin.

Inaugurazione domenica 15 luglio (ore 11.00).

Dal 15 luglio al 19 agosto 2018.

Orari di Apertura: Ve/Do – 14:00-19:00; Sa 10:00-13:00 / 14:00-19:00.

Maggiori info www.midec.org 

Be the first to comment on "mostre // al MIDeC di Cerro di Laveno Mombello “CADUCITÀ. Il frammento come auto-rappresentazione nella ceramica d’arte italiana”… inaugurazione DOMENICA 15 LUGLIO"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*