mostre // alla Sala Esposizioni Panizza di GHIFFA “MAURICE HENRY – L’ARTE DEL SORRISO”… inaugurazione SABATO 5 NOVEMBRE

Alla Sala Esposizioni Panizza (Corso Belvedere, 114) alle ore 17.30 l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “Il Brunitoio” inaugura la mostra “MAURICE HENRY – L’ARTE DEL SORRISO” a cura di Antonio d’Avossa, in collaborazione con Guido Peruz e Archivio Maurice Henry, Milano. Testo e presentazione di Antonio d’Avossa.

André Breton, poeta e teorico del Surrealismo, ci offre una straordinaria descrizione della sua personale relazione con i disegni di Maurice Henry: “L’idea-immagine surrealista in tutta la sua freschezza originale, per me continua ad essere scoperta in Maurice Henry ogni volta che al mattino non ancora ben sveglio mi arriva la primizia di uno dei suoi disegni nel giornale…”. In realtà l’humour di Maurice Henry non procede soltanto dal nonsenso, dall’assurdo, e dal meraviglioso, perché Henry ha saputo, per primo, acclimatare allo spirito surrealista la semplicità sorridente del disegno umoristico. Riuscendo così ad elevare a vero e proprio linguaggio artistico questa formula poetica della comunicazione visiva e verbale. A partire dal 1930 ha prodotto più di 25.000 disegni pubblicati in più di 150 giornali. Una pratica di invenzione e di lavoro, dunque, non secondaria rispetto ai suoi testi (poetici e critici), alla sua pittura, ai suoi collage, alla sua scultura o ai suoi accartocciamenti. La mostra ospitata dal Brunitoio presenta 36 disegni che rileggono l’arte con sovversiva irriverenza, in chiave comica e sapientemente. Solo un grande artista, quale Maurice Henry era, poteva con tale potenza coniugare il comico all’arte. Facendo un discorso sull’arte mentre fa arte per ridere. Anche in senso autoironico.

MAURICE HENRY – L’ARTE DEL SORRISO” dal 5 al 28 novembre 2016 Sala Esposizioni Panizza – Corso Belvedere, 114 – Ghiffa (Vb). Orario: da giovedì a domenica 16.00 19.00.

INFO: info@ilbrunitoio.it – www.ilbrunitoio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *