mostre // idea+materia+spazio… la scultura di Paola Ravasio a SESTO CALENDE (fino al 7 giugno)

La mostra si snoda lungo un percorso che unisce quattro punti della città, partendo dallo Spazio Cesare da Sesto (Palazzo Comunale), storica sede di incontro con numerosi artisti internazionali, in cui la giovane scultrice varesina illustra sinteticamente la sua poetica.

Ulteriore approdo la suggestiva Sala del Torchio presso la Casa Sant’ Angelo all’ Abbazia, ospite L’ IDEA ovvero il confronto con la parte embrionale del progetto creativo; schizzi, bozzetti, disegni preliminari si srotolano lungo le pareti… qui il pensiero si traduce in immagini.

L’ Oratorio di San Vincenzo rappresenta il successivo spunto narrativo, luogo estremamente complesso per la potente aura evocativa, struttura religiosa che per l’ occasione viene occupata dalla proiezione di un video in cui la scultrice racconta i gesti e l’ incontro fisico con la MATERIA.

L’ itinerario della mostra si conclude con una visita alla Fondazione Giancarlo Sangregorio, dove Paola Ravasio, vincitrice dell’ ultimo Premio Sangregorio, espone un’ opera nata dal confronto con il grande scultore recentemente scomparso.

Gli SPAZI individuati, carichi di storia e di fascino, si aprono al confronto con l’ arte e le persone, presenze sospese in un passaggio, tracce di incontro da guardare con occhi nuovi.

Paola Ravasio [idea+materia+spazio] // Commissione Cesare da Sesto // dal 23 maggio 2015 al 7 giugno 2015 presso Spazio Cesare da Sesto / Sala del torchio Casa S. Angelo / Oratorio di San Vincenzo / Fondazione Sangregorio-Cocquo.

Inaugurazione 23 maggio ore 17.00 Spazio Cesare da Sesto (Piazza Mazzini) // Orari: sabato e domenica 10.30-12.30 e 17.00-19.00. Informazioni t. 333.4016412 (Elena) / 366.1892925 (Laura).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *