mostre // la Fondazione Ghisla Art Collection di LOCARNO presenta la mostra “LOOK AT ME! Il corpo nell’arte dagli anni 50 ad oggi”… inaugurazione SABATO 7 SETTEMBRE

“Look at me! Il Corpo nell’Arte dagli anni ’50 a oggi” si propone come una lettura traversale dell’arte, dal dopoguerra a oggi, attraverso il tema del corpo in fotografia, nei lavori di artisti e fotografi internazionali.

Un’immagine del grande americano Irving Penn, datata 1949-1950, fa da apripista alla mostra, curata da Angela Madesani e Annamaria Maggi, aperta al pubblico dall’8 settembre al 5 gennaio 2020.

I lavori sono quasi sempre testimonianza di azioni performative come nel caso di Marina Abramovic, Vito Acconci, Urs Lüthi, Ana Mendieta, Fabio Mauri, Bruce Nauman, Denis Oppenheim, Gina Pane.

Vengono proposte opere di grandi fotografi, che hanno posto il corpo, al centro delle loro ricerche, come Robert Mapplethorpe con le immagini di nudo maschile, in chiave perlopiù sadomaso e omoerotica. Altri artisti presenti nella rassegna: David Lachapelle, Nobuyoshi Araki, Izima Kaoru, Nan Goldin, Andres Serrano, Francesca Woodman, Cindy Sherman, Luigi Ontani, John Coplans, Bettina Rheims, Spencer Tunick, Vanessa Beecroft, Shirin Neshat, Peter Welz, Stefano Scheda.

Inaugurazione sabato 7 settembre ore 18.00.

Maggiori info www.ghisla-art.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *