mostre // Salvatore Di Vilio ad ANGERA // dal 21 giugno al 26 luglio 2015

Salvatore Di Vilio vive e lavora a Succivo in provincia di Caserta; dal 1980 si dedica alla ricerca fotografica realizzando mostre personali in Italia e all’ estero. Tra le sue pubblicazioni “I giorni della canapa. Storia per immagini in Terra di Lavoro”.

Nell’ esposizione angerese, l’ incontro con la bicicletta e con chi pedala mediato dalla scatto istantaneo di un iPhone… proveniamo da un tempo nel quale, per spostarci, potevamo contare solo sulle nostre gambe… siamo passati attraverso un tempo in cui gli animali ci prestavano le loro gambe… in un tempo non molto lontano la bicicletta è divenuta uno stato sociale, un compagno di viaggio… un passo alla volta, una galoppata alla volta, una pedalata alla volta, siamo arrivati lontano…

Attraversamenti ciclabili negli ingranaggi della memoria” di Salvatore Di Vilio / ad Angera, Sala Mostre Comunale di Via Marconi dal 21 giugno al 26 luglio 2015. Tutti i giorni, escluso il mercoledì, dalle 10.00 alle 13.00 / dalle 14.00 alle 16.00 / sabato e domenica fino alle 18.00.

L’ evento è organizzato da La LibEreria c/o la Bottega del Romeo – piazza San Martino 63, Ispra (VA) in collaborazione con Comune di Angera e Cycling Sport Promotion.

La mostra del fotografo campano è inserita nella rassegna “Biciclette e poeti dell’ immagine” che coinvolge i Comuni di Angera, Mercallo, Ranco, Taino e Osmate.

www.bottegadelromeo.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *