note di lago // a INVORIO concerto di Chiara Asquini e Elisa Marchetti nell’ambito della rassegna UN PAESE A SEI CORDE… DOMENICA 2 SETTEMBRE

Nel Cortile Casa Curioni (via G.B.Martinoli 3) concerto di Chiara Asquini (chitarra) e Elisa Marchetti (clarinetto) nell’ambito della sezione Chitarra Femminile Singolare, dedicata alla musica classica eseguita da famose chitarriste selezionate dal direttore artistico Maestro Francesco Biraghi, docente al Conservatorio G. Verdi di Milano.

Ore 21.00.

Ingresso libero.

Chiara Asquini è nata a Gorizia nel 1985, ha iniziato gli studi musicali a 6 anni; dopo il diploma a pieni voti ha conseguito la laurea di secondo livello con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. Successivamente ha conseguito il Master of Art in Music Performance, indirizzo musica contemporanea, ed il Master of Arts in Music Pedagogy presso l’HKB Hochschule der Künste Bern, entrambi con il massimo dei voti e la lode. Contemporaneamente agli studi accademici si è perfezionata con il Maestro Lena Kokkaliari, direttrice della rivista musicale specialistica “Il Fronimo” e ha affinato e approfondito gli studi con il Maestro Oscar Ghiglia. Grazie alla forte personalità, all’eleganza del tocco e alla sua spiccata musicalità è sempre rientrata tra i vincitori in importanti concorsi internazionali e nazionali. Dal 2012 è docente titolare della cattedra di chitarra classica al Conservatorio di Zurigo. Dal 2014 è Professoressa all’Hochschule der Künste Bern in pedagogia musicale con un seminario basato sul metodo da lei scritto nel 2013 “Una chitarra da favola”.

Elisa Marchetti si è diplomata nel 2009 in clarinetto presso l’ISSM Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, nel 2011 ha conseguito nello stesso Istituto il Diploma Accademico di Secondo Livello con il massimo dei voti e la lode. Nel 2015 ha conseguito, sempre col massimo dei voti, il Master of Arts in Music Performance presso la Hochschule der Künste Bern. Ha concluso nel 2017 il Master of Arts in Music Pedagogy presso la stessa scuola con il massimo dei voti e la lode. Parallelamente al clarinetto si è specializzata nel clarinetto basso e nel corno di bassetto. La sua formazione musicale ed artistica è passata anche per gli incontri con musicisti del panorama internazionale come Patrick Messina, Sabine Meyer, Calogero Palermo e Stefano Cardo. All’attività solistica e cameristica ha affiancato quella orchestrale, collaborando come clarinetto e clarinetto basso con diverse orchestre filarmoniche. Si è esibita in prestigiose sale in tutta Italia, Francia, Spagna, Svizzera e Germania. Dal 2010 è collaboratrice del C.I.R.C.B. – International Bass Clarinet Research Center come responsabile della biblioteca e ricercatrice, e dal 2016 è membro dell’IBCA – International Bass Clarinet Association. Dal 2016 è Referent Artist per la ditta Ligaphone Paris.

Per ulteriori informazioni: www.unpaeseaseicorde.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *