note di lago // a LEGGIUNO (Eremo di Santa Caterina) il violinista STEFAN MILENKOVICH in “Violin Solo Recital”… MERCOLEDI’ 2 AGOSTO

La splendida cornice dell’Eremo di Santa Caterina a Leggiuno ospiterà mercoledì 2 agosto il grande violinista serbo Stefan Milenkovich, per il festival IL LAGO CROMATICO.

Inizio ore 21.15

Musiche di Johann Sebastian Bach, Eugene Ysaye, Niccolò Paganini, Fritz Kreisler.

Stefan Milenkovich ha iniziato lo studio del violino all’età di tre anni, dimostrando subito un raro talento che lo porta alla sua prima apparizione con l’orchestra, come solista, all’età di sei anni ed incominciando una carriera che lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo. È stato invitato, all’età di 10 anni, a suonare per il presidente Ronald Reagan in un concerto natalizio a Washington, per il presidente Mikhail Gorbaciov quando aveva 11 anni e per il Papa Giovanni Paolo II all’età di 14 anni. S. Milenkovich è stato vincitore di molti premi partecipando ai più importanti concorsi internazionali. Riconosciuto a livello internazionale per le sue eccezionali doti tecniche ed interpretative, ha suonato come solista con l’Orchestra Sinfonica di Berlino, l’Orchestra di Stato di San Pietroburgo, l’Orchestra del Teatro Bolshoj, la Helsinki Philharmonic, l’Orchestra di Radio-France, l’Orchestra Nazionale del Belgio, la Filarmonica di Belgrado e molte altre. Dedito anche all’insegnamento, dal 2002 è stato assistente di Itzhak Perlman alla Juilliard School di New York, prima di accettare l’attuale incarico di Professore di violino all’Università dell’Illinois, USA.

Maggiori info su www.illagocromatico.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *