note di lago // a SESTO CALENDE il CORO HARMONIA presenta “1868 – 2018: Gioachino Rossini e la Musica Sacra”… SABATO 24 NOVEMBRE

Ultimo appuntamento con “SestoClassica” all’Abbazia San Donato, ore 21.00.

Protagonista il Coro Harmonia in “1868 – 2018: Gioachino Rossini e la Musica Sacra”.

Ingresso libero.

Così Rossini stesso presenta la sua opera: “Petite messe solennelle, a quattro parti, con accompagnamento di due pianoforti, e di un armonium…Dodici cantori saranno sufficienti per la sua esecuzione. Cioè otto per il coro, quattro per il solo, in totale di dodici cherubini… Dodici sono anche gli Apostoli nel celebre affresco di Leonardo detto La Cena… Fra i tuoi discepoli ce ne sono alcuni che prendono delle note false! Signore, rassicurati, prometto che non ci saranno Giuda alla mia Cena e che i miei canteranno giusto e con amore le tue lodi e questa piccola composizione che è, purtroppo, l’ultimo peccato della mia vecchiaia”. E aggiunge: “Buon Dio, eccola terminata questa umile piccola Messa. È musica benedetta (sacra) quella che ho appena fatto, o è solo della benedetta musica? Ero nato per l’opera buffa, lo sai bene! Poca scienza, un poco di cuore, tutto qua. Sii dunque benedetto e concedimi il Paradiso.”

Completano il programma del concerto i tre pezzi sacri La Fede, la Speranza e la Carità, per voci femminili, una Ave Maria per Coro e Organo e la preghiera “Dal tuo stellato soglio”.

www.comune.sesto-calende.va.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *