note di lago // a VERBANIA-PALLANZA (Villa Giulia) concerto-spettacolo di “QUINTETTO EL TANGO”… MARTEDI’ 26 LUGLIO

A Villa Giulia – Verbania Pallanza (inizio ore 21.00) – malinconia, nostalgia, rabbia, sensualità, passione. In una sola parola: Tango!

Espressione di un lirismo universale, alimentato da sentimenti eterni, “Il tango – diceva Borges – è un pensiero triste messo in musica”.

Questa straordinaria forma d’arte non è solo una musica e un ballo, ma soprattutto uno stile di vita, un modo di sentire l’esistente. Testimonianza storica e culturale di un fenomeno sociale molto simile a quello dei nostri giorni, il tango è nato alla fine del XIX secolo all’interno di un processo d’immigrazione che ha visto milioni di europei riversarsi nelle città argentine.

Musiche della tradizione argentina cantate e ballate da QUINTETTO EL TANGO: Martín Gatica voce
; Carles Pons chitarra
; Orlando di Bello bandoneón; 
Carolina y Gonzalo ballerini.

Ingresso libero

Lo spettacolo-concerto è realizzato da Ossola Guitar Festival in collaborazione con Lago Maggiore LetterAltura.

Martín Gatica è nato a Mendoza (Argentina) e ha svolto la sua attività musicale in Cile e Argentina. Nel 2002 si trasferisce alle isole Canarie, in Spagna, esibendosi in luoghi come il teatro Víctor Jara; ha rappresentato l’Argentina nel primo incontro internazionale folcloristico che ha riunito tre paesi nel luglio 2006 in Spagna, Cile e Argentina. A bordo della Gran Latino si è esibito nel Mediterraneo nel 2004. Le radio e televisioni delle Canarie lo hanno ospitato in vari programmi durante la sua lunga carriera artistica. Ideatore del programma radiofonico “del Tingo al Tango” ha ricevuto i ripetuti apprezzamenti da parte del pubblico sui media digitali e di stampa. Con l’Orchestra “Despiole” ha svolto attività concertistica in tutta la Spagna.

Carles Pons è nato a Lleida, in Spagna. La sua grande attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in tutto il mondo: Spagna, Bahrain, Turchia, Bulgaria, Brasile, Perù, Messico, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Slovacchia, Serbia, Ungheria, Principato di Monaco, Gran Bretagna, Italia, Stati Uniti, Giappone. Si è esibito come solista con varie orchestre, sotto la direzione di direttori quali Frank Rodriguez – Freites, Jordi Colomer, Juan Jose Ocon, Béla Köteles e Michele Santorsola. Ha tenuto numerose masterclass: Irun, Aranda de Duero, Burgos, Università di Ankara, Istituto Musicale di Bahrain, Festival Internazionale di Chitarra di Caxias do Sul (Brasile), Vivace Festival Lima (Perù), Morelia (Messico), Forum- Chitarra (Vienna) e in diverse università degli Stati Uniti (Texas, California, Connecticut, New Mexico, Florida, Oklahoma, Boston). Nel 2008 ha inciso il CD “Bolero per un angelo” con l’etichetta italiana Sheva.

Orlando Di Bello, dopo una lunga e brillante carriera in Argentina, nel 2001 si è trasferito in Spagna, dove ha lavorato instancabilmente per la divulgazione della tradizione musicale argentina in vari gruppi di Tango, come “Rayuela Tango” e “Tango Art Ensemble”, gruppo all’interno del quale è ospite solista. Ha accompagnato le grandi cantanti argentine Amelita Baltar e María Garay. Come esponente della tradizione argentina, è stato invitato a festival di tango in diverse città in Francia, Svizzera, Finlandia e Italia. Recentemente ha debuttato il suo quintetto “Fueye” al Circolo di Belle Arti di Madrid.

Carolina e Gonzalo sono una coppia stabile di ballerini di Buenos Aires dall’esperienza multidisciplinare. Lavorano insieme da oltre dieci anni come ballerini, coreografi e insegnanti. Il loro stile interpretativo si caratterizza per la spiccata eleganza e la plasticità unite a una considerevole resistenza tecnica. Attualmente vivono a Madrid dove sono attivi a livello performativo e didattico nell’ambito di mostre, spettacoli e laboratori in vari festival sia a livello nazionale che internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *