note di lago e live // VENERDI’ 11 SETTEMBRE // a BARZA (ISPRA)… armonica cromatica al Festival Lago Cromatico

Virtuoso e innovatore dell’ armonica cromatica Willi Burger, ma anche artista grafico e scultore, seguendo attitudini e imprinting familiare.

Dal 1955, anno in cui vince il concorso di Winterthur, comincia una poliedrica attività concertistica suonando in duo (tra gli altri con Ballista, Muller, Anzaghi) e come solista in orchestre italiane ed europee (ricordiamo la Kammerorchester RTV Ljubljana, l’ Orchestra della Radio di München e l’ Orchestra Filarmonica di Torino).

Interpreta autori del passato e moderni; molti di questi ultimi gli hanno dedicato loro opere, fra gli altri M. Abbado “Fantasia e Fuga for harmonica solo”; Còggiola “Sentieri Blu”; Bandel “Apoteosi”; Cattaneo “Umletung”; Gian Piero Reverberi “Suite per armonica e archi”.

Nel concerto con musiche di Handel, Spivakovsky, Gershwin, Martin e Walton (alla Chiesa S. Cuore di Barza) Burger si esibirà insieme alla pianista Clara Schembari, apprezzata solista e interprete in formazioni cameristiche in Italia, Francia e Svizzera nonché presidente dell’ Associazione Musica Libera.

Il Festival Il Lago Cromatico e il Comune di Ranco presentano venerdì 11 settembre ore 21.00 alla Chiesa S. Cuore (Casa don Guanella di Barza, piazza don Guanella 43) Willi Burger (armonica cromatica) e Clara Schembari (pianoforte).

Ingresso libero

Dopo il concerto rinfresco (10 euro, prenotazioni 0332.783111)

www.illagocromatico.com 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *