teatro // a CANNOBIO la commedia “IL PIÙ BRUTTO WEEK END DELLA NOSTRA VITA” regia di Maurizio Micheli… SABATO 18 MARZO

Al Teatro Nuovo di Cannobio prosegue la stagione teatrale con un nuovo lavoro del pluripremiato scrittore canadese Norm Foster, spettacolo portato in scena da Maurizio Micheli, Benedicta Boccoli, Nini Salerno e Antonella Elia (regia di Maurizio Micheli).

Il più brutto weekend della nostra vita”: ovvero la verità e le bugie di un’amicizia raccontate dal genio di Foster, con la sua capacità di risucchiare il pubblico in un umorismo che dilaga durante tutto lo spettacolo fino al calare del sipario.

Si usa dire che l’amore è alla base di tutto, è il sentimento che muove le cose del mondo e la vita degli esseri umani, ma, ahimè, accanto all’amore si collocano in ottima posizione altri sentimenti parecchio meno nobili: l’antipatia, la mancanza di stima, l’indifferenza e il disprezzo verso il prossimo fino ad arrivare all’odio più totale e feroce. I quattro protagonisti della commedia non si vogliono bene, si detestano e nutrono ognuno nei confronti degli altri una forma di intolleranza e di insofferenza a stento trattenute. Credono di innamorarsi ma non si innamorano, credono di divertirsi ma si annoiano, provano a cambiar vita ma non ci riescono. In realtà nessuno ama chi crede di amare e senza rendersene conto vivono una vita dominata da un’unica irrefrenabile passione: quella per se stessi.

Inizio ore 21.00.

Ingresso: intero 20 euro – ridotto 17 euro.

www.cannobiocultura.it