teatro // a CASSANO VALCUVIA… con Piccola Compagnia Dammacco e Teatro Laboratorio Mangiafuoco… sabato 30 / domenica 31 gennaio

Doppio appuntamento di fine gennaio al Teatro Comunale di Cassano Valcuvia con la rassegna Trasformazioni a cura di Teatro Periferico.

Sabato 30 gennaio ore 21.00 la Piccola Compagnia Dammacco mette in scena “L’inferno e la fanciulla” di Serena Balivo e Mariano Dammacco, con Serena Balivo e regia di Mariano Dammacco.

Una surreale bambina conduce gli spettatori in un suo personale viaggio all’inferno, non l’inferno delle anime dannate, bensì l’inferno che a volte ci sembra di vivere nella nostra quotidianità.

Allegria e umorismo, affiancati da una lingua “altra”, poetica, a fare da contrappunto.

Domenica 31 gennaio (ore 17.00) “Judith e Barbablù” del Teatro Laboratorio Mangiafuoco (età consigliata dai 4 anni). Regia e drammaturgia di Alessandro Ferrara, con Silvia Torri e Laura Valli, burattini di Paola Bassani, scene di Salvatore Cuschera.

940844_1261887263826478_2841641397116436337_n
Teatro Laboratorio Mangiafuoco

La storia di una ragazza caparbia, di un marito con la barba blu e di sei mogli scomparse, raccontata con linguaggio leggero e poetico.

Un percorso di crescita che porterà Judith, la protagonista, ad affrontare le sfide verso l’affermazione della propria indipendenza e maturità, con la forza della curiosità e del coraggio.

Teatro Comunale” di Cassano Valcuvia, Via IV Novembre 4.

Biglietti: intero 7 euro / ridotto 5 euro (under 18, over 65 e allievi Scuola di teatro di Cassano Valcuvia).

È possibile prenotare gli spettacoli fino a due ore prima della rappresentazione telefonando a 334.1185848 / 338.6020892

(in copertina Piccola Compagnia Dammacco)

www.teatroperiferico.it 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *