teatro // a MEINA… La Compagnia di musicateatro ACCADEMIA DEI FOLLI presenta “IO SONO PARTIGIANA!”… LUNEDI’ 25 APRILE

In occasione della Festa della Liberazione la compagnia di musica e teatro Accademia dei Folli propone uno spettacolo che racconta la Resistenza attraverso lettere e testimonianze di donne che ne sono state (a volte in modo invisibile) grandi protagoniste.

Lunedì 25 aprile, alle 21.00, lo spettacolo è in scena a Meina (NO) nell’ambito della rassegna Lakescapes il Teatro Diffuso del lago.

Io sono Partigiana!” è un percorso in bilico tra musica e teatro sulle tracce di quelle donne che hanno lottato contro il nazi-fascismo ed è anche una riflessione sul concetto stesso di Resistenza.

La Resistenza delle donne si declina sia senza armi sia con le armi: due modalità non separabili, concepite all’interno di una scelta comune, che rendono ragione, tra l’altro, della vittoria della Resistenza. Due modalità che hanno per unico fine la libertà e la pace.

Come staffette, le donne facevano tutto il lavoro di comunicazione e di informazione: garantivano una fitta rete di collegamenti, senza la quale, l’organizzazione non avrebbe potuto funzionare. Distribuivano viveri e indumenti ai partigiani e il materiale di propaganda clandestino. Trasportavano armi e munizioni e si prodigavano per risolvere anche le questioni private dei partigiani.

Predisponevano il soccorso e l’assistenza ai feriti nelle case più sicure e negli ospedali. Nelle fabbriche organizzavano sabotaggi e promuovevano scioperi. Facevano manifestazioni contro il caro vita, assalti ai magazzini dei viveri, cercando di svolgere delle azioni che fossero in favore anche delle famiglie più bisognose.

Le partigiane, inoltre, si occupavano di identificare i cadaveri, li componevano, avvertivano e assistevano i familiari dei caduti, piangevano con loro i morti.

Tutto ciò vuol dire che le partigiane hanno reso possibile la resistenza e hanno, al tempo stesso, operato per garantire la continuità, materiale e simbolica, dell’intera comunità.

IO SONO PARTIGIANA! Con Giovanna Rossi e Enrico Dusio e con Carlo Roncaglia (voce e chitarra) Enrico De Lotto (contrabbasso) Vincenzo Novelli (chitarra) Giò Dimasi (batteria). Arrangiamenti musicali Enrico De Lotto, testo Emiliano Poddi, luci e fonica Donato Merz Terrameo, regia Carlo Roncaglia.

Lunedì 25 aprile ore 21.00 in Piazza Manni, Ghevio – Meina.

INGRESSO INTERO €13, RIDOTTO 10 euro con prenotazione sul sito www.accademiadeifolli.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *