teatro // a SESTO CALENDE in occasione del Giorno della Memoria 2019 lo spettacolo teatrale “TRE DONNE NELL’INFERNO DEI LAGER”… SABATO 26 GENNAIO

In occasione del Giorno della Memoria 2019 “Tre donne nell’inferno dei lager”, spettacolo teatrale che narra la drammatica storia di tre giovani donne deportate ad Auschwitz.

L’allestimento nasce da un’idea di Maria Grazia Pierini e si basa sui testi scritti da Roberto Curatolo e da Katia Pezzoni, tratti da testimonianze dirette delle deportate o dei loro parenti, o ricavate dal libro “L’erba non cresce ad Auschwitz” di Mimma Paulesu Quercioli.

Inizio ore 10.45.

Alla Sala Consigliare di Sesto Calende.

Ingresso libero.

Adalgisa, operaia della Bassetti; Zita, sarta ebrea italo-ungherese; Loredana operaia della Caproni. La drammatica storia di tre giovani donne, dai 18 ai 25 anni, deportate ad Auschwitz. Le tre giovani raccontano in prima persona le loro tragiche giornate nell’inferno di Auschwitz e dei successivi campi in cui furono trasferite. Le accomuna un identico destino: l’ingiusta deportazione, l’orrore di quanto vissuto in quei lunghi mesi, l’essersi miracolosamente salvate, l’amarezza di un difficile ritorno.

Interpreti: Adalgisa (Katia Pezzoni), Zita (Federica Toti), Loredana (Silvia Sartorio).

Inserti musicali di: Riccardo Maccabruni (fisarmonica e tastiere) e Roberta Corvi (violino).

Regia e Direzione Artistica: Roberto Curatolo e Gianni Zuretti.

Organizza l’Assessorato alla Cultura della Città di Sesto Calende.

www.comune.sesto-calende.va.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *