teatro // al Centro Eventi IL MAGGIORE di VERBANIA lo spettacolo “Corpo di stato” di e con Marco Baliani… GIOVEDI’ 18 APRILE

Marco Baliani, nel monologo teatrale “Corpo di Stato”, ricorda di quando, il 16 marzo 1978, ventottenne e padre da solo un anno, si trovava al mercato del quartiere Testaccio a Roma.

Per l’esattezza stava scendendo dalla macchina, quando sentì una notizia alla radio. Restò attonito senza neanche chiudere la portiera. Quel giorno di primavera del 1978 Moro venne rapito e cinque uomini della scorta che l’accompagnavano furono uccisi.

Così l’attore racconta in prima persona quegli anni, lui che li ha vissuti partecipando anche alle contestazioni dei gruppi extraparlamentari.

Marco ricorda un altro avvenimento accaduto nella stessa giornata del rapimento di Aldo Moro: Giuseppe Impastato, conduttore radiofonico anti-fascista, venne ammazzato barbaramente per aver detto “no” alla mafia.

Una recitazione superba. Una prosa diretta, implacabile, diretta allo scopo. Solo un autore che diventa attore. E racconta. Un monologo pieno di passione ma anche consapevolmente distaccato. “Corpo di Stato-Il delitto Moro” rende visibili i dubbi di chi, impegnato politicamente, riflette ricordando quei quasi due mesi che hanno diviso il mondo politico ed una generazione in Italia.

Lo spettacolo di Marco Baliani – inserito nella Stagione LAMPI SUL LOGGIONE – era previsto inizialmente per venerdì 5 aprile.

Inizio spettacolo ore 21.00.

http://www.lampisulteatro.com/index.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *