teatro // al Teatro Duse di BESOZZO la commedia “Al mond de là ghè nagott de purtà” con gli “Amici del teatro di Leggiuno”… SABATO 3 MARZO

La stagione teatrale del Comune di Besozzo (VA) ospita la prima delle due serate dedicate al dialetto locale, nel segno della tradizione e dello spirito di aggregazione che le compagnie amatoriali operano sul territorio.

A portare in scena la divertente commedia dal titolo “Al mond de là ghè nagott de purtà” la compagnia degli Amici del teatro di Leggiuno.

Ambientata ai nostri tempi, racconta la vicenda di Giacomina, una vecchia malandata, che vive all’ultimo piano di un condominio in un grande appartamento con un’enorme terrazza vista lago. Avendo problemi per pagare le spese condominiali, chiede aiuto all’Amministratore Rag. Casoria e alla segretaria che le propongono di vendere la nuda proprietà ad un tale Gervaso Gervasoni, affiancato dalla moglie, che vuole fare un grosso affare, cercando il massimo profitto. Nel condominio vivono altri personaggi di varia umanità: la signora Nina, un tipo ruspante e risoluta, con il marito Nino un bonaccione un po’ succube. Il signor Bernardino, panettiere con la moglie Bernardina di nobili origini, che lo vorrebbe un po’ più obbediente e un poveraccio di nome Vito e altri. Andata in porto l’operazione di vendita si festeggia il compleanno della Giacomina. Il finale a sorpresa, dimostrerà che Giacomina non era così sprovveduta come poteva sembrare.

La regìa della commedia è di Marco Rodari, meglio conosciuto come Claun Pimpa, che alterna al suo operato come Clown nelle zone di guerra, la passione per il teatro locale.

Gli interpreti sono: Guido Brunella, Tiziana Gianella, Manuela Cappello, Alessandro Grilli, Maria Grazia Conte, Paolo Rossoni, Tiziana Contini, Francangelo Gianella, Rita Contini, Maurizio Amodei, Giangi Parmigiani.

REGIA: Marco Rodari; tecnico: Giovanni Milani; rammentatore: Maurizio Meroi.

Biglietto intero 8 euro. Ridotto under 14, euro 6.

Inizio ore 21.00.

Per info e prenotazioni: Musical Box – via XXV Aprile 58 (tel. 0332 770479).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *