per la Stagione Teatrale di LOCARNO “Ditegli sempre di sì“ di Eduardo De Filippo, con Carolina Rosi e Gianfelice Imparato… giovedì 2 e venerdì 3 dicembre

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 02/12/2021 - 03/12/2021
20:30

Luogo
Teatro di Locarno

Categorie


Il Teatro di Locarno apre la sua stagione di prosa con “Ditegli sempre di sì“ di Eduardo De Filippo interpretato da Carolina Rosi, Gianfelice Imparato e altri dieci attori per la regia di Roberto Andò.

La commedia fu scritta nel 1927 da un giovane Eduardo e narra le vicende di Michele Murri (Gianfelice Imparato) che, erroneamente dimesso come “guarito” dal manicomio, ritorna a casa, ospite della sorella Teresa (Carolina Rosi) che è la sola a conoscere i suoi trascorsi di pazzia. La donna ha affittato una stanza a un certo Luigi, un giovanotto squattrinato che crede di poter diventare un grande attore drammatico. Quasi subito viene considerato da Michele il vero pazzo perché declama poesie strampalate e i suoi atteggiamenti sono sopra le righe.

Numerosi i momenti di impagabile divertimento, che le osservazioni di Michele producono negli spettatori. Ma, al di là del divertimento, tipico di tante scene eduardiane, in questa commedia si avverte una volontà di mettere a nudo la sofferenza dei cosiddetti “puri di cuore”, e la risata è tenera, come davanti all’esibizione di un bambino ingenuo del mondo, ma in pericolo per quello che ancora non sa.

La commedia suggerisce profonde riflessioni sul labile confine tra salute e malattia mentale, un tema molto sentito in quei primi decenni del ‘900, caratterizzati dalla nascita della psicoanalisi.

Lo spettacolo è prodotto da Elledieffe- La Compagnia di teatro di Luca de Filippo oggi diretta da Carolina Rosi, in coproduzione con la Fondazione Teatro della Toscana.

Il sipario si aprirà alle 20,30.

Info e biglietti sul sito www.teatrodilocarno.ch

L’ingresso in sala sarà disciplinato da apposito personale a partire dalle 19,45. Al fine di evitare assembramenti è consigliata la presenza nel foyer con anticipo. Per accedere è necessario mostrare un certificato covid valido (svizzero o emesso dall’Unione europea). L’Associazione amici del Teatro di Locarno ha deciso di introdurre l’obbligo generalizzato di indossare costantemente e correttamente la mascherina protettiva per naso e bocca sia per l’accesso al teatro sia durante lo spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *