incontri, eventi //… “LEGGO, GIOCO E CANTO” a VERBANIA e ad ARIZZANO… Un percorso di educazione musicale!… VENERDI’ 12 e SABATO 13 FEBBRAIO

Alla Biblioteca Civica Ceretti (villetta all’ingresso della biblioteca) e nella sede dell’associazione Amamusica ad Arizzano (VB), secondo appuntamento del ciclo “Musical-mente: ricerche e riflessioni sull’educazione musicale” organizzato dall’Associazione AmaMusica.

Interviene Virginia Longo.

L’incontro si intitola “Leggo, Gioco e Canto” e sarà un momento per scoprire come la musica permetta di collegare diversi linguaggi espressivi (musica, movimento, lettura, drammatizzazione) che sviluppano il pensiero creativo e mettono in gioco diverse abilità alla base della lettura e della scrittura.

All’incontro viene abbinato un laboratorio pratico tenuto dalla stessa insegnante, in cui bambini e genitori avranno l’opportunità di sperimentare insieme quanto imparato durante la conferenza.

Conferenza venerdì 12 febbraio alla Biblioteca Civica (Villetta) ore 20.30.

Laboratorio sabato 13 febbraio nella sede di Amamusica ad Arizzano (VB) in corso Roma 27.

Ore 9.00 bambini e genitori da 4 a 5 anni.

Ore 10.00 bambini e genitori da 7 a 24 mesi

Ore 11.00 bambini e genitori da 2 a 3 anni.

Per partecipare al laboratorio è necessaria la prenotazione.

Telefono 392.7651087 // info@amamusica.it

Tutte le iniziative di questo ciclo di conferenze sono gratuite e sono organizzate in occasione del quinto anno di attività della scuola di musica Amamusica di Arizzano.

0f31c3_0482cf0a0ea74dda8f9d4351c073f1c3

Diplomata in violino e laureata in lettere, Virginia Longo nel 2000 comincia quasi per caso ad insegnare ai bambini.

Riscopre così quello spirito dell’infanzia che, come sosteneva Bruno Munari, se mantenuto dentro di sé per tutta la vita aiuta a conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire e la voglia di comunicare

Intraprende quindi una personale ricerca nel campo dell’educazione musicale che le permette di offrire ai giovanissimi allievi una ricca e coinvolgente esperienza musicale supportata da una solida base pedagogica.

Si entusiasma a tal punto dell’Orff-Schulwerk, metodologia basata sull’integrazione di canto, danza, drammatizzazione, uso delle percussioni, ecc. che nel 2008 si reca a Salisburgo dove viene ammessa al Postgraduate Course in Music and Dance Education presso l’Università “Mozarteum”.

Rientrata in Italia riprende ad insegnare a bambini dai 7 mesi agli 11 anni. Collabora con numerose istituzioni scolastiche, enti ed associazioni su tutto il territorio nazionale in qualità di educatore e formatore.

www.bibliotechevco.it

telefono 0323.401510

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *