incontri, eventi //… LIMES confini che s’incontrano… Un progetto del TEATRO PERIFERICO di Cassano Valcuvia

Il progetto triennale LIMES – che vede Teatro Periferico di Cassano Valcuvia a capo di una cordata di 7 comuni (Azzio, Cassano Valcuvia, Castello Cabiaglio, Gavirate, Germignaga, Maccagno con Pino e Veddasca, Porto Valtravaglia) – intende favorire l’avvicinamento dei cittadini, italiani e stranieri, ai luoghi della cultura del territorio come teatri, biblioteche, sale culturali e musei.

L’ampio progetto (vincitore del bando di Fondazione Cariplo Protagonismo culturale dei cittadini) metterà in moto un intenso lavoro di raccolta di storie, interviste, esperienze, favole, che produrrà vere e proprie opere artistiche (spettacoli, performance, creazioni d’arte) interpretate e realizzate dai cittadini stessi.

Il 2016 sarà l’anno della raccolta delle Storie, dei materiali orali: racconti autobiografici, interviste, fiabe, testimonianze di persone provenienti da diverse culture. In tal senso verranno avviati laboratori che si concluderanno con una serie di restituzioni pubbliche.

Intanto sabato 23 gennaio prende il via la stagione teatrale del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia organizzata da Teatro Periferico.

In scena Marino Zerbin e Piero Lenardon con “Tiranott”, racconti di una Milano che fu accompagnati dalle parole di Gadda, Manzoni, Porta, Loi, Tessa.

Per informazioni su spettacoli e LIMES (maratone di letture, raccolta di storie, performance, scrittura autobiografica, fiabe) www.teatroperiferico.it info@teatroperiferico.it (telefono 334.1185848) www.facebook.com/TeatroPerifericoCassanoValcuvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *