incontri, eventi… // MERCOLEDI’ 29 APRILE // Film di parte (del mondo) a Creva di Luino

Muffa” del regista turco Ali Aydin è il film in programma al Circolo Felice Cavallotti a Creva di Luino (via Bissolati 1). Inizio ore 20.45. Introduzione storica Giovanni Petrotta, filmica Angelo F. Aschei. Organizzano La Banca del Tempo di Luino e il Circolo di Creva.

Dal 1990 al 1996 in Turchia accadde ciò che si può definire una specie di tragedia dei “desaparecidos” nell’ Asia Minore; sarebbero state circa 500, infatti, le persone scomparse in quello spazio di tempo (dette kayip, ovvero perso) probabilmente torturate e giustiziate in una epurazione politica che colpì sostenitori dell’ indipendenza curda e militanti di estrema sinistra. Come in Argentina un gruppo di madri lottò contro silenzi e omertà (vennero definite le”madri del sabato”) radunandosi settimanalmente di fronte ad un liceo di Istanbul.

Protagonista della vicenda è Basri, isolato guardiano delle ferrovie in un paesino di montagna, che da quasi vent’ anni rincorre la giustizia nella speranza di ritrovare suo figlio, scomparso dopo un arresto per aver espresso opinioni avverse al governo turco. I tentativi di Basri si infrangono contro la brutalità del potere e dei suoi ingranaggi; trova una possibilità di dialogo solo con Murat, uno dei tanti poliziotti incontrati nel lungo percorso alla ricerca della verità.

Aydin porta avanti con rigore e compattezza stilistica un’ indagine sulla coscienza umana e le sue afflizioni, capace di colpire senza mai indulgere alla commozione… (mymovies.it)

Il film ha vinto il Premio Opera Prima al Festival di Venezia 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *